Serie A, Inter-Atalanta 2-2: Lautaro e Malinovskyi show | Il tabellino

Inter e Atalanta si danno battaglia, ma alla fine a San Siro è 2-2: Dimarco sbaglia un calcio di rigore e il Var annulla il gol vittoria a Piccoli. Il tabellino 

Addio Lautaro Martinez, l'Inter raddoppia: nuovo attacco da 110 milioni
Lautaro Martinez © Getty images

Una delle partite più spettacolari di questo inizio campionato, sicuramente la più intensa. Inter e Atalanta sembrano sfidarsi in un ring più che su un campo di calcio, rispondendosi colpo su colpo. Al triplice fischio è 2-2, al termine di una gara ricca di spettacolo ed episodi. A sbloccarla è Lautaro, autore di una rete d’autore, al volo, su assist di Barella. La Dea subisce il gioco avversario, ma esce alla mezzora trascinata da un super Malinovskyi che pareggia i conti.

LEGGI ANCHE >>> Inter, un nuovo esterno per Inzaghi: carta Gagliardini 

Nella ripresa lo stesso ucraino spaventa l’Inter prendendo il palo, ma poi i nerazzurri di Inzaghi riconquistano campo e possesso. Dzeko pareggia i conti, alimentando un finale ad alta tensione. Un fallo di mano di Demiral porta un rigore all’Inter, ma Dimarco lo spreca, calciando sulla traversa. Nel recupero ci sarebbe il gol dell’Atalanta con Piccoli, ma il Var annulla il possibile 2-3. Finisce senza vincitori né vinti.

Inter Atalanta Gasperini
Inter Atalanta Gasperini © Getty Images

Serie A, Inter-Atalanta 2-2: il tabellino

INTER-ATALANTA 2-2
Marcatori: 5′ Lautaro (I), 71′ Dzeko (I); 30′ Malinovskyi (A), 38′ Toloi (A)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (12′ st Dimarco); Darmian (12′ st Dumfries), Barella (45′ st Satriano), Brozovic, Calhanoglu (12′ st Vecino), Perisic; Dzeko, Martinez (36′ st Sanchez).
Allenatore: Simone Inzaghi

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Palomino (25′ st Maehle); Zappacosta (32′ st Pasalic), De Roon, Freuler, Gosens; Pessina (18′ st Djimsiti); Malinovsky (17′ st Ilicic), Zapata (18′ st Piccoli).
Allenatore: Gian Piero Gasperini

LEGGI ANCHE >>> Scelto il sostituto in porta: è testa a testa tra Inter e Juventus 

CLASSIFICA SERIE A: Milan 16 punti; Napoli 15; Inter 14; Roma 12; Atalanta 11; Fiorentina 9; Lazio e Bologna 8; Torino e Udinese 7; Empoli 6; Juventus e Sampdoria 5; Sassuolo, Verona, Genoa e Spezia 4; Venezia 3; Cagliari 2; Salernitana 1.