Un nuovo treno per la fascia di Allegri: i costi dell’operazione

Massimiliano Allegri ha individuato un nuovo obiettivo per aumentare l’incisività della Juventus sulle fasce

Lazzari Juventus
Juan Cuadrado © Getty Images

Massimiliano Allegri ha una predilezione per i terzini che sanno proporsi sulla fascia in fase offensiva. La Juventus sono anni che ha in Cuadrado uno degli uomini di riferimento della rosa, con il colombiano che spesso ricopre il ruolo di fulcro del gioco quando le idee latitano. Il colombiano, però, ha 33 anni e un contratto in scadenza nel 2022 con i bianconeri. Il prolungamento non dovrebbe essere in discussione, ma la tenuta atletica potrebbe diminuire in futuro. Ragion per cui dirigenti e mister hanno messo gli occhi su un esterno che ha caratteristiche molto offensive e che fa della velocità la sua forza.

LEGGI ANCHE >>> Milan, rescissione e buonuscita: può restare in Serie A

LEGGI ANCHE >>> Allegri dopo Juventus-Sampdoria: “Ecco quando torna Dybala”

Lazzari Juventus
Manuel Lazzari © Getty Images

La Juventus ha Lazzari nel mirino | La richiesta di Lotito

Il terzino nel mirino della Juventus è Manuel Lazzari. Il quasi ventottenne biancoceleste, ha un contratto in scadenza con la Lazio nel 2024 e il presidente Claudio Lotito, per cederlo chiede almeno 25 milioni di euro. Una cifra che i dirigenti bianconeri non sarebbero disposti a investire e che proveranno ad abbassare con eventuali contropartite.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, tentativo choc per Donnarumma: risposta immediata

Lazzari, potendo agire sia da esterno basso che alto, rappresenterebbe la soluzione ideale per Allegri, che potrebbe alternarlo al colombiano, inserendolo gradualmente nei meccanismi bianconeri. Da superare, però, le resistenze del patron biancoceleste, che difficilmente cede i calciatori a condizioni inferiori a quelle richieste inizialmente.