Calciomercato Milan, ecco la punta del futuro: servono almeno 25 milioni!

Roman Yaremchuk, centravanti del Benfica, resta nel mirino del Milan per le prossime finestre di calciomercato: le ultime sui trasferimenti in casa rossonera

Milan, Pioli punta Yaremchuk
Stefano Pioli 

Il Milan di Stefano Pioli, come nella scorsa stagione, sta vivendo un’annata falcidiata dagli infortuni delle sue stelle. Mike Maignan, estremo difensore arrivato dal Lille campione di Francia in carica rientrerà nel 2022, mentre Theo Hernandez, dopo le fatiche internazionali con la nazionale transalpina, è risultato positivo al Covid e dovrà stare per un po’ lontano dai campi di Serie A e Champions League. Non solo, Stefano Pioli ritroverà soltanto dalla prossima gara col Verona Olivier Giroud, alle prese con una dolorosa lombalgia, mentre le condizioni e le tempistiche legate al ritorno di Zlatan Ibrahimovic restano ancora un mistero.

In quest’ottica, in vista della prossima sessione estiva di calciomercato, il Milan dovrà per forza di cose andare a cercare un centravanti in grado di dare garanzie fisiche e tecniche al reparto offensivo a disposizione di Stefano Pioli. Negli ultimi giorni si è parlato molto di Lorenzo Lucca dal Pisa, ma attenzione ad un vecchio pallino della società meneghina che potrebbe tornare prepotentemente di moda.

LEGGI ANCHE >>>Milan, che tegola per Pioli: si sottoporrà a intervento domani

LEGGI ANCHE >>>Milan-Mirante, ci siamo | Visite e firma imminenti: le ultime

Calciomercato Milan, torna di moda Yaremchuk: i dettagli

Il nome giusto potrebbe infatti essere quello di Roman Yaremchuk, bomber ucraino attualmente in forza al Benfica. Il giocatore, protagonista ad Euro 2020, è stato seguito con molta attenzione dal Milan che però non ha affondato il colpo ed ha lasciato che il classe 1995 avesse il modo di trasferirsi in Portogallo dove sta avendo un ottimo rendimento, soprattutto in campionato.

Roman Yaremchuk
Roman Yaremchuk © Getty Images

La continuità tecnica e le ottime doti fisiche fanno di Yaremchuk una certezza per l’attacco del futuro del Milan, ma il Benfica, per lasciarlo andare, vorrà una cifra almeno pari ai 25 milioni di euro, ma destinata a salire nell’arco della stagione se l’ucraino dovesse continuare su questo spartito.