Calciomercato, Ancelotti non lo vuole: via libera Juve

La Juventus ha messo gli occhi su un gioiello che sta conquistando tutti in campo: Ancelotti non lo vuole, via libera per i bianconeri

La cura Allegri sta funzionando. Lo dimostrano le sei vittorie consecutive tra Serie A e Champions League della Juventus. La maggior parte, tra l’altro, di misura, noto marchio di fabbrica del tecnico livornese. Il campo gli sta dando ragione e la ‘Vecchia Signora’ sembra essersi già lasciata alle spalle il brutto inizio di stagione. Kulusevski ha dato ulteriore tranquillità al mister sul fronte Champions League, segnando il gol del successo con lo Zenit che proietta i bianconeri verso un’ormai quasi scontato passaggio del turno.

Juventus Real Madrid Tchouameni Monaco
Allegri © Getty images

Cresce l’ottimismo di tutto l’ambiente, ma in quel di Torino ci sarà necessariamente bisogno di realizzare colpi importanti per potenziare la rosa. L’ultimo calciomercato estivo è stato alquanto deludente e la società vuole riscattarsi per tornare quanto prima stabilmente ai vertici anche europei. I pensieri vanno soprattutto al centrocampo, che ha visto in aggiunta finora solo Locatelli. L’ex Sassuolo si è già inserito alla grande nel nuovo contesto, ma serve qualcosa in più. La Juve guarda anche al futuro e, a tal proposito, ha puntato da tempo il mirino su Aurelien Tchouameni. Per il francese, inoltre, arrivano buone notizie.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, via dalla Juventus: super scambio in Serie A

Calciomercato Juventus, svolta Tchouameni: via libera per il gioiello

Juventus Real Madrid Tchouameni Monaco
Tchouameni © Getty images

Il gioiello in forza al Monaco, classe 2000, sta impressionando tutti con le sue prestazioni sul campo, anche con la Nazionale. Non a caso, il Real Madrid si è interessato al suo acquisto per potenziare la mediana. I ‘Blancos’ vogliono mettere in atto un ricambio generazionale – come dimostra il colpo Camavinga – per far partire un nuovo ciclo vincente. Stando, però, a quanto si apprende da ‘Defensacentral.com’, ci sarebbero dei dubbi riguardo all’adattamento del talento dal punto di vista tattico.

LEGGI ANCHE>>> “Fa troppo freddo lì”: l’ex Inter rifiuta offerta milionaria

Ancelotti utilizza il 4-3-3, mentre l’ex Bordeaux è abituato e maggiormente portato ad agire in coppia. Un dettaglio tutt’altro che irrilevante, che potrebbe convincere il club spagnolo a ritirarsi dalla corsa. A quel punto ci sarebbe campo libero per la Juve, anche se la valutazione è alta e si attesta sui 50 milioni di euro. Riflessioni in corso.