Mendes alla regia del super scambio Milan-City: sì di Guardiola

Possibile scambio tra Milan e Manchester City: l’idea piace a Guardiola e vede Jorge Mendes come regista. Affare da 50 milioni

Primo in classifica e secondo attacco del campionato. Il Milan sta rispettando i pronostici che la vedevano come tra le favorite per la scorsa allo scudetto. Una corsa che si basa anche sulle forze giovani presenti nella rosa di Pioli.

Jorge Mendes
Jorge Mendes © LaPresse

Tra questi c’è anche Rafael Leao: l’attaccante portoghese anche in questa stagione alterna buone prestazioni ad altre meno convincenti e non è ancora riuscito a fare quel salto di qualità atteso. Nonostante ciò il suo nome piace comunque a diversi grandi club europei ed in particolare è gradito a Pep Guardiola. Proprio sfruttando l’interesse del manager spagnolo per l’attaccante portoghese, Jorge Mendes potrebbe imbastire uno scambio sull’asse Manchester-Milano.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, addio al Milan | Maldini ha già il sostituto

Calciomercato Milan, scambio Leao-Bernardo Silva: regia di Mendes

Bernardo Silva
Bernardo Silva © LaPresse

L’idea è quella di portare Leao alla corte di Guardiola con Bernardo Silva – cercato in passato anche dalla Juventus – a fare il percorso opposto. Il trequartista 27enne, anche lui assistito di Mendes, sta riuscendo a trovare continuità in questa stagione, dopo essere stato ad un passo dall’addio in estate. Questo però non basta al procuratore portoghese che potrebbe quindi lavorare allo scambio con Leao.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Raiola lo propone: sorpasso su Inter e Milan

Guardiola sarebbe disposto a sacrificare l’ex Monaco per il 22enne del Milan, in quanto più giovane e in ascesa. Un affare che potrebbe essere intavolato come scambio alla pari con i due calciatori valutati entrambi intorno ai 50 milioni di euro. Un’idea da tenere in considerazione nei prossimi mesi con il campo che potrebbe avere il suo peso nel farla decollare o affossare.