Crisi United: riunione d’emergenza con Cristiano Ronaldo

Il Manchester United non vive un gran momento e il tecnico Solskjaer prova a intervenire con una riunione d’emergenza

Dall’arrivo di Cristiano Ronaldo a oggi, il Manchester United non ha vissuto tre mesi troppo esaltanti dal punto di vista dei risultati, specie nell’ultimo periodo. I ‘Red Devils’ infatti sono distanti nove punti dalla vetta della classifica e per riavvicinarsi hanno bisogno di una serie importante di vittorie, ma soprattutto devono provare a cancellare il periodo nero che stanno vivendo.

LEGGI ANCHE >>> Proposta dalla Spagna, lo scambio manda ko Milan e Roma

Vlahovic United
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Manchester United, riunione d’emergenza di Solskjaer: c’è anche Ronaldo

Nelle ultime sei partite, il Manchester United ha vinto una solta volta e ha rimediato anche dei ko importanti come quello casalingo contro il Liverpool per 0-5. Cristiano Ronaldo sta segnando tanto ma non basta per ottenere anche le vittorie, almeno fino a questo momento.

LEGGI ANCHE >>> Marotta prova l’anticipo sulla Juventus: scambio a gennaio

Il club di Manchester aveva anche pensato a un esonero del tecnico Ole Gunner Solskjaer ma alla fine ha deciso di proseguire con lui. Ora si cercano nuove soluzioni per rialzarsi e, secondo quanto riportato dal ‘Daily Mail’, ieri l’allenatore ha riunito i calciatori più importanti al campo di allenamento per una riunione d’emergenza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, il Milan ‘trema’: 119 milioni per il doppio addio

Manchester United City Real Madrid Ronaldo
Ronaldo © LaPresse

Era presente Cristiano Ronaldo e insieme a lui anche altri protagonisti come Harry Maguire, Bruno Fernandes, Luke Shaw, Victor Lindelof e Nemanja Matic.