Addio Inter, l’attaccante ha deciso: vuole solo il Milan

Il duello tra Milan e Inter si accende anche sul calciomercato. Entrambe sono sulle tracce del talento della Liga ma il calciatore ha espresso la sua preferenza

La tredicesima giornata di Serie A accende i riflettori sulla parte alta della classifica. Dopo il derby, Milan e Inter sono attesi da due sfide difficilissime. Gli uomini di Simone Inzaghi ospitano il Napoli capolista, mentre la Fiorentina rivelazione sarà l’avversaria di Stefano Pioli. Partite complicate che potrebbero cambiare gli equilibri in vetta e che precedono gli impegni di coppa.

Pioli Jovic
Stefano Pioli © Getty images

LEGGI ANCHE >>> Scambio e addio: sgambetto a Juventus, Milan e Inter

Il duello tra le milanesi continua anche sul calciomercato. Il giocatore nel mirino di Marotta e Maldini e Luka Jovic, attaccante del Real Madrid spesso ai margini delle scelte di Zinedine Zidane. L’allenatore francese lo ha schierato in sette occasioni in questa stagione, e sempre dalla panchina. Il serbo resta in ogni caso appetibile sul mercato, considerando la giovane età, 23 anni, e le buone prestazioni sfoderate con le Merengues e con l’Eintracht Francoforte. Stando alle indiscrezioni di defensacentral.com, ci sarebbero delle novità sul futuro di Jovic.

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Jovic Inter Milan
Luka Jovic © Getty images

Calciomercato, niente Inter: Jovic vuole il Milan

Inter e Milan sono sulle tracce di una punta per rinforzare l’attacco. Simone Inzaghi cerca un vice Dzeko, mentre Pioli ha bisogno di un giovane da affiancare a Giroud e Ibrahimovic. Il nome di Luka Jovic è per questo motivo finito sui taccuini di Maldini e Marotta. Nonostante gli infortuni che lo hanno reso poco incisivo in questo avvio, il serbo potrebbe tornare utile a entrambi gli allenatori.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Ancelotti lo vuole subito: scambio e ‘sgarbo’ all’Inter

L’attaccante avrebbe deciso il Milan, spinto dall’ottimo rapporto con Rebic, suo compagno di squadra a Francoforte. Considerando lo scarso impiego, non è escluso che Jovic possa diventare rossonero già a gennaio.