Inter e Juve avvisate: prezzo monstre per l’attaccante

Serie A alle prese con la quattordicesima giornata. Intanto ci sono novità sul mercato, dove la squadra inglese ha stabilito il prezzo del giocatore seguito da Inter e Juventus

La Serie A entra nel vivo con la quattordicesima giornata. Archiviato il primo terzo di campionato, continua la lotta scudetto tra Milan, Napoli e Inter. Inseguono Atalanta, Roma, Lazio, Juventus e Fiorentina, in piena bagarre per il quarto posto. Nella giornata di sabato 27 novembre la sfida tra Allegri e Gasperini sarà un crocevia per la stagione di entrambe le squadre: una vittoria non precluderebbe di sperare nel titolo, mentre una sconfitta, soprattutto per i bianconeri, consoliderebbe la distanza dalle prime posizioni.

Juventus Inter Sterling
Allegri © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Falso in bilancio e plusvalenze fittizie: cosa rischia la Juventus

La Juventus registra attualmente undici punti di distanza da Milan e Napoli prime, e quattro lunghezze dall’Atalanta quarta. Nel mezzo c’è l‘Inter di Simone Inzaghi, fresca di successo sui partenopei. I nerazzurri non hanno accusato gli addii di Conte, Lukaku e Hakimi, restando al vertice della Serie A e passando il turno in Champions League. L’età di Dzeko e le altalenanti prestazioni di Sanchez avevano indotto Marotta a fiutare il colpo Sterling in Premier League. Secondo ‘Fijaches.net’, sull’attaccante, seguito anche dalla Juventus, ci sarebbero delle novità relative al prezzo.

Sterling Inter Juve
Sterling ©GettyImages

LEGGI ANCHE >>> Tra il Milan e il rinnovo si inserisce Ancelotti: assalto Real al difensore

Calciomercato, Juventus e Inter avvisate: il City stabilisce il prezzo di Sterling

Inter e Juventus sono sulle tracce di Sterling del Manchester City. L’attaccante inglese è andato a segno nel 2-1 rifilato da Guardiola al Psg, portando a 118 reti il suo bottino con i Citizens. In questa stagione è particolarmente prolifico in Champions League, dove è andato a segno cinque volte in cinque partite. La Juventus sognava di portarlo a Torino rendendolo l’erede di Cristiano Ronaldo ma il prezzo stabilito dal club inglese è davvero inaccessibile.

LEGGI ANCHE >>> Addio con scambio in Serie A: la Juventus tenta la beffa all’Inter

Il Manchester City sarebbe disposto ad accettare offerte per Sterling a partire da 80 milioni di euro. Cifra lontanissima dalle disponibilità di Inter e Juventus, costrette a virare su altri obiettivi per l’attacco.