Morata ancora a secco, la critica: “Lasciato a 60 metri dalla porta”

La Juventus deve fare i conti con un’altra sconfitta casalinga, questa volta rimediata contro l’Atalanta: ancora a secco Alvaro Morata, la critica

Quattro gol complessivi in 17 partite disputate tra Serie A e Champions League: Alvaro Morata non riesce più a trovare la via del gol. E così è arrivata l’ennesima critica all’idea di gioco di Massimiliano Allegri che non permette all’attaccante spagnolo di esprimersi al meglio.

Morata
Morata © Getty Images

Così il giornalista Massimo Zampini ha svelato il suo punto di vista durante Pressing: “Morata a 60 metri dalla porta mi lascia perplesso. È vero che non segna da troppe partite, però bisogna fare anche delle considerazioni tattiche”. Ancora nel mirino l’idea di  gioco impiantata da Massimiliano Allegri con tutta la formazione arroccata nella sua metà campo per poi ripartire.

LEGGI ANCHE >>> Proposta dalla Spagna, lo scambio manda ko Milan e Roma

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Juventus,  ancora problemi per Allegri

Nelle ultime ore sono arrivate altre brutte notizie per Massimiliano Allegri, che dovrà fare i conti con i due infortuni: da  una parte McKennie, dall’altra Federico Chiesa che tornerà a disposizione soltanto nel 2022.

LEGGI ANCHE >> Milan, Maldini prova il tutto per tutto | Offerta ‘disperata’ a gennaio

La Juventus sarà di scena nel turno infrasettimanale all’Arechi di Salerno dopo la brutta sconfitta casalinga contro l’Atalanta: i bianconeri cercheranno di risalire in classifica dopo le batoste ricevute in pochi giorni tra campionato  e Champions League.

Morata
Morata © Getty Images

Morata dovrà mettersi ancora  una volta a disposizione dei suoi compagni per trovare gli spunti giusti anche in una sfida ostica contro una formazione molto aggressiva, come quella della Salernitana.