Tifosi del Barcellona furiosi, addio immediato | Il piano del Milan

L’eliminazione del Barcellona è stata accolta con amarezza dai tifosi, ma a finire nel mirino è un difensore: via subito e Milan alla finestra

Incredibile ma vero, dopo 21 anni il Barcellona esce per la prima volta dalla Champions League. La squadra di Xavi è uscita sconfitta dalla trasferta a Monaco di Baviera contro il Bayern e ha chiuso il girone al terzo posto, con il Benfica qualificato agli ottavi.

Il tecnico del Barcellona , Xavi © LaPresse

Così il club catalano scende in Europa League per la prima volta, e ovviamente la reazione dei tifosi non è positiva. In particolare sui social a finire al centro delle critiche è Clement Lenglet, che al termine del match ha fatto un gesto che i sostenitori blaugrana hanno subito condannato chiedendo il suo addio immediato dal Barcellona. Sulle sue tracce potrebbe così spuntare il Milan.

Leggi anche >>> Scambio da urlo con il Milan, Conte ci prova: l’idea suggestiva

I tifosi del Barcellona non perdona Lenglet: il Milan può approfittarne

Clement Lenglet © LaPresse

Pesante e cocente l’eliminazione del Barcellona dalla Champions League, che però non tutti avrebbero affrontato allo stesso modo. Infatti al termine del match il difensore blaugrana, Clement Lenglet è stato ‘pizzicato’ ad abbracciarsi e sorridere con il bomber Lewandowski, mentre i suoi compagni piangevano e rimanevano in terra per la brutta eliminazione.

Leggi anche >>> Calciomercato, doppio via libera in attacco: Milan e Juventus ringraziano

Questo atteggiamento infatti non sarebbe piaciuto ai tifosi del Barcellona, che sui social avrebbero chiesto l’addio immediato del difensore francese. Così a mettersi sulle tracce del centrale del club spagnolo potrebbe essere il Milan, che continua a essere alla ricerca di un erede di Kjaer, che ha terminato la propria stagione causa infortunio. Quella del francese potrebbe essere un’ottima soluzione per il Milan, nonostante il lungo contratto ancora con il Barcellona fino al 2026.