Da De Ligt a Verratti, Raiola irrompe sul calciomercato: tutti i colpi

Al via la sessione di calciomercato. Mino Raiola potrebbe piazzare alcuni dei suoi assistiti, da Romagnoli a Pogba e Verratti non mancano le occasioni in Serie A

L’imminente avvio della sessione di calciomercato rende ‘infuocate’ le vacanze di Natale di giocatori e addetti ai lavori. Le figure più attive saranno quelle dei direttori sportivi e degli agenti, in contatto da settimane per piazzare i colpi in ottica gennaio e giugno. Tra i telefoni più caldi c’è senz’altro quello di Mino Raiola, procuratore di tantissimi big – come Pogba e Haaland -, molti dei quali prossimi alla scadenza contrattuale tra il 2022 e il 2024. Raiola inoltre, potrebbe ‘aiutare’ il Napoli a cedere Lozano (scadenza 2024) ed è pronto a piazzare Erling Haaland a cifre faraoniche. Non manca uno sguardo in Turchia, dove Mario Balotelli ‘scalpita’ per tornare in Europa.

Pogba Milan Raiola Juventus Calciomercato
Pogba ©GettyImages

Andando in ordine temporale, i primi due calciatori della sua ‘scuderia’ ad andare in scadenza saranno Romagnoli e Pogba: il centrale del Milan, classe 1995, può restare in Serie A, precisamente alla Lazio dove con molta probabilità andrà a sostituire Francesco Acerbi; il Polpo francese invece, ha estimatori in tutta Europa ed un pesante ingaggio (15 milioni) che rende quasi impossibili i sogni delle italiane, Milan e Juventus su tutte.

LEGGI ANCHE >>>Colpaccio in difesa, il Milan sfida Klopp: la situazione

De Vrij calciomercato Inter Raiola
De Vrij ©GettyImages

Il 2023, sarà l’anno del termine contrattale di Stephan De Vrij, colonna della difesa dell’Inter. Raiola potrebbe trovare un accordo per il rinnovo attorno ai 5 milioni di euro – ora ne percepisce circa 4 – oppure dirottarlo all’estero. Non mancano estimatori, soprattutto in Premier League, dove lo attendono Conte e Paratici al Tottenham.

Calciomercato Juventus, da De Ligt a Verratti: le trattative con Mino Raiola

Verratti Juventus
Verratti ©GettyImages

Guardando in casa Juventus, il gioiello si chiama Matthijs de Ligt, difensore classe 1999 arrivato a Torino nel 2019. I bianconeri, ai tempi, hanno investito 80 milioni di euro. Il contratto dell’olandese scade però nel 2024, un mancato rinnovo nei prossimi mesi potrebbe quindi portare ad una ‘svendita’ del calciatore nel prossimo anno, direzione Madrid o Londra.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, addio annunciato | “Almeno 100 milioni”

La Juventus, potrebbe invece approfittare della stessa situazione in ottica centrocampo, con Marco Verratti prossimo alla scadenza contrattuale del 2024. Il discorso è leggermente diverso in quanto l’ex Pescara è arrivato alla soglia dei 30 anni ed il suo ingaggio/costo sarebbe sicuramente inferiore rispetto a quello di De Ligt.