Bomber dalla Germania per la Juventus: richiesta monstre

La Juventus continua a cercare un bomber per l’attacco di Allegri e il mirino si sposta su una vecchia fiamma in Germania: richiesta monstre

L’obiettivo numero uno per la Juventus in questa sessione invernale di calciomercato, che si aprirà domani e chiuderà il prossimo 31 gennaio, non è più un segreto. Infatti i bianconeri vorrebbero cercare di portare nella rosa di Massimiliano Allegri che possa assicurare gol.

Nedved, Arrivabene e Cherubini © LaPresse

Tra i vari obiettivi nel mirino juventino, adesso torna ad esserci anche un bomber che in Serie A ha militato in due squadre e che tempo fa fu vicino proprio alla Juventus. La richiesta del club tedesco proprietario del cartellino dell’attaccante però è molto elevata al momento.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, intreccio Lukaku-Vlahovic: la Juventus spera

Juventus a caccia di un bomber: torna nel mirino Schick

Patrik Schick, attaccante del Bayer Leverkusen © LaPresse

Il calciomercato invernale si infiamma in casa Juventus, mentre continua la ricerca di un bomber da regalare a Massimiliano Allegri. Nel mirino della Juventus sembrerebbe essere tornato un attaccante che tempo fa fu vicino proprio ai bianconeri, ovvero Patrik Schick. Ai tempi della Sampdoria l’attaccante ceco fu ad un passo dall’approdo a Torino, per poi andare alla Roma.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, salgono i positivi | Prime due giornate e Supercoppa a rischio

In Bundesliga sembrerebbe essere rinato, e in questa stagione ha messo a segno fino ad ora 16 gol in 14 partite in campionato. Strapparlo al Bayer Leverkusen però non sarà facile, soprattutto in prestito con eventuale diritto o obbligo di riscatto. L’unico modo sarebbe quello di acquistarlo subito, ma al momento il Bayer valuta Schick intorno ai 45-50 milioni, cifra troppo alta per la Juventus in questo calciomercato invernale.