Calciomercato, Kessiè nel mirino di mezza Europa: nuovo assalto della big

Il centrocampista ivoriano nel mirino di mezza Europa. Dalla Spagna arrivano conferme sulla trattativa con il Barcellona

La sosta del campionato accende i riflettori sull’ultima settimana di calciomercato. Tante le trattative in ballo, sia per gennaio che per giugno. In casa Milan, tiene banco la questione legata a Kessiè: il contratto dell’ivoriano – attualmente impegnato in Coppa d’Africa – scadrà a giugno 2022. Il rinnovo sembra piuttosto improbabile, tanto da indurre le big europee alla ricerca di un accordo con l’entourage del centrocampista.

Kessiè Barcellona
Kessiè ©LaPresse

Franck Kessiè è arrivato al Milan nell’estate 2017. In cinque stagioni, ha indossato 280 volte la maglia rossonera, totalizzando 46 reti e 23 assist. L’addio a parametro zero sarebbe un duro colpo per Maldini e Pioli ma gli agenti dell’ex Atalanta pretendono cifre troppo alte per le strategie finanziarie del club. Così, Kessiè è finito nel mirino di mezza Europa, considerando le sue caratteristiche e la sua giovane età, classe 1996. Secondo ‘Radio Catalunya’, tra le pretendenti, il Barcellona è quello ad essere più vicino alla chiusura dell’accordo.

LEGGI ANCHE >>> Futuro deciso, addio Real Madrid: Juventus e Milan si sfidano

Calciomercato, Raiola mette lo zampino nella trattativa tra Kessiè ed il Barcellona

Kessiè Barcellona
Xavi ©LaPresse

La trattativa tra Kessiè ed il Barcellona sarebbe in dirittura d’arrivo. L’ivoriano potrà finire la stagione al Milan per poi volare alla corte di Xavi. Stando alle indiscrezioni della radio spagnola, il club blaugrana avrebbe incaricato Raiola – in buoni rapporti con il presidente Laporta – a cercare un accordo con il giocatore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio al colpo in attacco: Martial ha scelto

La chiusura dell’accordo potrebbe arrivare entro il 31 gennaio, quando il centrocampista probabilmente sarà ancora impegnato in Coppa d’Africa. Successivamente, Pioli avrà la possibilità di schierarlo per i suoi ultimi mesi in rossonero. Le altre big intanto, restano alla finestra e sono pronte ad intervenire nel caso in cui saltasse la trattativa tra Kessiè ed il Barcellona.