Serie A, Danilo risponde alla perla di Malinovskiy: 1-1 a Bergamo

Palpitante match quello andato in scena al Gewiss Stadium tra Atalanta e Juve nel posticipo domenicale del 25° turno di Serie A: finisce 1-1

Alla fine di un incontro in cui è accaduto un po’ di tutto – col finale del primo tempo ad altissima tensione Atalanta e Juventus portano a casa un punto a testa, ma dal sapore molto diverso. La formazione orobica ha infatti assaporato la vittoria fino ad una manciata di secondo dalla fine, quando un perfetto colpo di testa di Danilo – su corner di Dybala – ha fissato il punteggio sul definitivo 1-1.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, big con lo sconto: ritorno di fiamma per il post de Ligt

Ruslan Malinovskyi esultanza
Ruslan Malinovskyi © LaPresse

La Dea era passata in vantaggio al 76′ con un’autentica perla di Ruslan Malinovskyi: un missile da 25 metri che non ha lasciato scampo a Szczesny. Poi, in pieno recupero, il colpo di testa del difensore brasiliano ha gelato il Gewiss Stadium, regalando alla Juve un punto molto prezioso in ottica quarto posto.

Serie A, Atalanta-Juventus 1-1: il tabellino del match

Atalanta Juventus formazioni
Atalanta Juventus © LaPresse

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta (60′ Maehle); Koopmeiners; Muriel (61′ Malinovskyi), Boga (91′ Pasalic)
A disposizione: Rossi, Dajcar, Pezzella, Mihaila, Pessina, Scalvini.
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci (79′ Cuadrado), De Sciglio; McKennie (81′ Kean), Locatelli, Rabiot (86′ Arthur); Dybala, Vlahovic, Morata (86′ Akè)
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Alex Sandro, Pellegrini, Kaio Jorge, Rugani, Zakaria.
Allenatore: Massimiliano Allegri

Arbitro: Mariani di Aprilia

Marcatori: 76′ Malinovskyi, 92′ Danilo

Ammoniti: 35′ Hateboer, 38′ Danilo, 42′ Vlahovic, 75′ De Ligt