La cessione del big finanzia tre colpi: Juve scatenata

La Juventus prepara la sua rivoluzione sul mercato col sacrificio di un big richiesto dalle big europee: in arrivo ci sarebbero tre colpi

Protagonista di una stagione iniziata sottotono e poi contrassegnata da alti e bassi – la squadra ha recuperato tanti punti in classifica alle prime ma è uscita malamente dalla Champions League – la Juventus ha re-iniziato il suo nuovo corso tecnico annunciando la rinuncia a Paulo Dybala, che così sarà libero di accasarsi altrove a parametro zero dal prossimo 1 luglio.

Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt © LaPresse

La rivoluzione tecnica però, quella iniziata con l’ingaggio di Dusan Vlahovic, non si ferma all’addio della Joya: alla Continassa c’è infatti aria di grandi cambiamenti. La volontà di ringiovanire la rosa e di costruire un progetto a medio-lungo termine grazie al quale però vincere anche nell’immediato presente è diventata una necessità stringente per lo Stato Maggiore bianconero. Come al solito protagonista di voci di mercato, Matthijs de Ligt può essere il punto di svolta del mercato juventino. Gli estimatori del difensore ex Ajax non mancano: se alla corsa si è sfilato il Chelsea – per i noti problemi legati alla proprietà russa del club – altre big del calcio europeo sarebbero disposte a spendere fino ad 85 milioni per l’olandese. Ne verrebbe fuori un grande gruzzolo da reinvestire addirittura in tre colpi.

Calciomercato Juve, non solo Zaniolo: in arrivo altri due colpi

Youri Tielemans Calciomercato
Youri Tielemans © LaPresse

Col sacrificio del centrale, la dirigenza bianconera potrebbe portare più facilmente l’assalto a Nicolò Zaniolo, il cui futuro nella Roma appare sempre più nebuloso. La società giallorossa non è insensibile alle proposte monetarie di una certa rilevanza per il suo gioiello, comunque messo continuamente in discussione anche dalla sempre asfissiante stampa capitolina. Il talento azzurro non sarebbe però l’unico colpo in canna di Federico Cherubini. Si guarda infatti agli altri top campionati d’Europa per un rifacimento del look che sarebbe a quel punto totale.

Gli obiettivi finanziati dall’ipotetica cessione di de Ligt si chiamano infatti Manuel Akanji, il difensore svizzero del Borussia Dortmund e Oscar Mingueza, il 22enne centrale del Barcellona. Ma soprattutto Youri Tielemans, il belga del Leicester già appetito da tante società. Il centrocampista delle Foxes, in scadenza nel 2023 come gli altri due, sarebbe il fiore all’occhiello del nuovo centrocampo bianconero.