UFFICIALE Sassuolo, Pinamonti ha firmato: i dettagli dell’affare

Il club emiliano ha emesso un comunicato uffiiciale con cui conferma l’acquisto del giovane attaccante dall’Inter: i dettagli

Se ne parlava ormai da giorni, e dopo il proficuo incontro avvenuto nella giornata di mercoledì tra gli Stati Generali di Inter e Sassuolo, si attendeva solo l’ufficialità. Detto fatto, da oggi giovedì 11 agosto Andrea Pinamonti è un nuovo giocatore del club emiliano.

Andrea Pinamonti in azione
Andrea Pinamonti © LaPresse

L’accordo economico tra la società emiliana e il giocatore era stato trovato da tempo: mancava quello tra i due club, con l’Inter che alla fine ha ottenuto quello che voleva. Il calciatore, inizialmente annunciato ceduto a titolo definitivo al Sassuolo, si trasferisce in realtà in prestto con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni. Esattamente quello che voleva incassare Beppe Marotta, che dopo la partenza di Alexis Sanchez in direzione Marsiglia aveva bisogno di sfoltire ancora il reparto offensivo. Il gruzzoletto rimediato con la cessione del giovane attaccante permetterà ai meneghini di tornare con decisione sul mercato. Il pericolo di una cessione di Skriniar, del resto, è sempre dietro l’angolo.

Pinamonti al Sassuolo, arriva l’ufficialità

Andrea Pinamonti esultanza
Andrea Pinamonti © LaPresse

L’U.S. Sassuolo Calcio comunica di aver completato la seguente operazione di calciomercato: Andrea Pinamonti (classe ’99, attaccante), acquisito a titolo di prestito con obbligo di acquisto dall’Inter. L’attaccante ha sottoscritto un contratto che lo lega ai neroverdi fino al 30 giugno 2027“, si legge sul sito della società emiliana.

Contestualmente anche l’Inter ha emesso una nota ufficiale – leggi qui – con cui conferma la buona riuscita dell’operazione. Pinamonti nell’ultima stagione ha realizzaro ben 13 gol con la maglia dell’Empoli, risultando il capocannoniere della squadra toscana a fine anno. L’arrivo del giovane bomber a questo punto potrebbe liberare la partenza di Giacomo Raspadori, l’altra trattativa – stavolta in uscita- che ha tenuto e sta tenendo impegnato il Dg Giovanni Carnevali nelle ultime settimane. Il Napoli potrebbe ora portare l’affondo, ben consapevole di dover comunque onorare le richieste ecomomiche del ricco club neroverde.