Mourinho lo soffia ad Allegri: colpo per la Roma

In vista del mercato di gennaio, lo Special One si inserisce in una trattativa già avviata dalla Juve: arriva lo ‘scippo’

Col morale a mille dopo la rocambolesca vittoria ottenuta al ‘Bentegodi’ di Verona, e per la quale deve ringraziare il baby Cristian Volpato, gettato nella mischia con merito dal portoghese, José Mourinho si prepara ad affrontare il delicato match di Europa League contro il Ludogorets. E dopo appena tre giorni ci sarà il derby con la Lazio, mica una partita da ridere.

Jose Mourinho soddisfatto
Jose Mourinho © LaPresse

Smaltite, a Trigoria sperano con successo, le fatiche europee, resteranno poi altre tre gare, stracittadina compresa, prima della sosta per i Mondiali in Qatar. Lo Special One ha sempre parlato della necessità di ‘sopravvivere’ in un momento del genere, in cui la squadra deve fare a meno di un certo Paulo Dybala, che prima dell’infortunio era stato il trascinatore dei giallorossi, e di Georginio Wijnaldum, uno che è praticamente mancato finora. Non è però da escludere che l’allenatore della Roma si riferisca anche ad altro. Ovvero a resistere fino al mercato di gennaio, quando i giallorossi potrebbero essere grandi protagonisti. Un’indiscrezione proveniente dalla Spagna sembra confermare il ‘sospetto’.

Obiettivo Depay: Mourinho sfida Allegri

Memphis Depay esultanza
Memphis Depay © LaPresse

Già nel mirino della Juventus durante tutta la scorsa estate – nonchè oggetto del desiderio già nella primavera del 2021, quando era a parametro zero – Memphis Depay alla fine è rimasto in Catalogna. Nella caccia frenetica all’attaccante da affiancare/ alternare a Dusan Vlahovic infatti, il club bianconero scelse alla fine Arkadiusz Milik, non accettando le esose richieste dell’ex attaccante del PSV.

Il desiderio Depay però è rimasto intatto. Peccato che ora si starebbe per inserire con forza proprio la Roma di Mourinho, a caccia di un attaccante che possa garantire più gol di Tammy Abraham, che quest’anno pare avere le polveri bagnate. I giallorossi fiutano il colpo, considerando che l’olandese non rinnoverà il suo contratto in scadenza nel prossimo giugno. Con un’offerta adeguata, che il Barcellona è quasi costretto ad accettare se non vuole perdere il giocatore a ‘zero’. La battaglia tra le due grandi rivali è inziata.