Colpo dalla Premier, Maldini stregato dal giustiziere di Klopp

In vista della prossima stagione, Paolo Maldini avrebbe adocchiato un calciatore messosi in luce ultimamente in Premier League

Da Marco Asensio ad Hakim Ziyech, passando per il sogno – irraggiungibile – chiamato Jude Bellingham, il Milan è alla costante ricerca di giocatori da inserire nella batteria dei trequartisti, stante la non completa soddisfazione per il rendimento di profili come Alexis Saelemaekers e Brahim Diaz, che tra l’altro deve anche essere riscattato dal Real Madrid.

Paolo Maldini al telefono
Paolo Maldini © LaPresse

Negli ultimi tempi lo sguardo, sempre ambizioso, del Dt Paolo Maldini si è rivolto addirittura in Premier League. Dove, si sa, le valutazioni dei giocatori sono spesso eccessive. Eppure il profilo in oggetto piace, e non poco. Forse un sacrificio ecomomico, considerando l’ancor giovane età dell’esterno/ trequartista, può essere fatto. Il camerunese, già ammirato al Mondiale, è poi salito agli onori della cronaca per aver contribuito, col suo Brentford, a dare una bella lezione al Liverpool di Jurgen Klopp, uscito con le ossa rotte dal confronto contro il club biancorosso nel match di campionato del 2 gennaio.

Milan, idea Mbeumo

Il profilo in oggetto è Bryan Mbeumo, il giocatore africano andato a segno nella suddetta sfida di Premier League. In grado di agire indifferentemente da ala destra nel tridente o da trequartista centrale in un 4-2-3-1, il classe ’99 ha destato l’attenzione di diversi operatori di mercato nelle ultime settimane.

Bryan Mbeumo in azione
Bryan Mbeumo © LaPresse

C’è da dire che il suo prezzo è già schizzato a circa 28-30 milioni di euro – questa la valutazione secondo Transfermarkt – ma attraverso la solita formula del prestito oneroso con diritto/ obbligo di riscatto, il club rossonero potrebbe in qualche modo dilazionare la spesa. O comunque non procedere con un esborso unico che a quel punto rappresenterebbe il colpo top della sua ipotetica campagna acquisti futura. Ad ogni modo Maldini e Massara sono pronti a verificare i progressi del camerunese in vista di un possibile assalto da portare a fine stagione.