Home Mercato Juventus, i ‘Big’ in partenza: a giugno sarà rivoluzione

Juventus, i ‘Big’ in partenza: a giugno sarà rivoluzione

CONDIVIDI

La Juventus pianifica il prossimo mercato estivo e, con la partenza di Massimiliano Allegri, la rosa bianconera rischia di vivere una vera e propria rivoluzione. Tutte le probabili partenze in casa Juventus

Juventus Mandzukic
Mario Mandzukic (Getty Images)

In attesa di Sampdoria-Juventus che chiuderà ufficialmente la stagione 2018/19, il club bianconero torna a pensare alla prossima sessione di mercato estivo. Non solo nomi in entrata: sono diversi i calciatori della rosa di Allegri che, con l’addio del tecnico toscano, cercherebbero fortuna altrove. Vediamo quindi tutti i possibili scenari e le scelte del club campione d’Italia.

Leggi anche ——->  Juventus, svolta in attacco: il sostituto di Mandzukic può arrivare dal Milan

Juventus, Paratici ridisegna la rosa bianconera: ben 11 a rischio addio

Dalla difesa all’attacco, la Juventus è pronta ad un restyling totale in vista del prossimo anno. Proprio tra i pali, con ogni probabilità, saluterà Mattia Perin che ha disatteso le aspettative in casa bianconera. L’ex Genoa piace a Roma e Lazio e porterebbe nelle casse del club di Andrea Agnelli una cifra di poco inferiore ai 15 milioni. La difesa vedrà l’addio di Barzagli che si ritirerà dal calcio giocato a 38 anni e di Caceres, in scadenza di contratto dopo il prestito dalla Lazio. Sugli esterni, dovrebbe restare Alex Sandro dopo il rinnovo mentre Cancelo, corteggiato dal Manchester United, ha una valutazione di 60 milioni e non è incedibile. In mediana, l’addio di Pjanic direzione Psg porterebbe almeno 80 milioni da reinvestire subito sul mercato. L’ex Roma è affascinato dal progetto dei parigini e non disdegnerebbe l’addio alla Torino bianconera.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Sempre più difficile la permanenza di Sami Khedira che, con l’approdo di Ramsey e di almeno un altro grande colpo in mediana, vedrebbe restringersi i suoi spazi. Capitolo attacco: la cessione più illustre porta a Paulo Dybala. Dopo le parole del fratello della ‘Joya’, pare quasi inevitabile il divorzio con il club di Andrea Agnelli. La Juve valuta Dybala circa 100 milioni di euro, con Psg, Bayern Monaco, Real Madrid ed Inter in prima linea. Difficila la permanenza di Douglas Costa, deludente dopo un primo anno ad alto livello in Serie A. Il brasiliano piace al Manchester United e con 50-60 milioni dovrebbe salutare la Continassa. Infine Mario Mandzukic che, visto il grande rapporto con Allegri, potrebbe decidere di cambiare aria dopo l’addio del livornese. Il croato, nonostante il rinnovo, pare più vicino all’addio: la Juventus valuta il 33enne intorno ai 18 milioni di euro.

S.C