Home Mercato Inter Calciomercato Inter, regalo per Conte: occasione Moses

Calciomercato Inter, regalo per Conte: occasione Moses

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30
CONDIVIDI

Conte chiede rinforzi e una rosa più ricca: un’occasione può essere Victor Moses, pupillo dell’attuale tecnico dell’Inter ai tempi del Chelsea.

Victor Moses e David Alaba (Getty Images)

Antonio Conte ha parlato chiaro: giocano sempre gli stessi, servono rinforzi. E allora ecco che la dirigenza dell’Inter si guarda intorno per regalare nuovi innesti di qualità al tecnico salentino in vista della seconda parte di stagione. Si studiano occasioni: nomi di qualità, magari da rilanciare perché attualmente hanno poche chance. E in questo senso un’idea potrebbe essere Victor Moses.

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Inter, Marotta sogna il tris a parametro zero

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Inter, idea per la difesa: si tratta Vertonghen

Calciomercato Inter, Moses ritrova Conte?

Antonio Conte Inter (Getty Images)

Il nigeriano è al Fenerbahçe dallo scorso gennaio, ma il suo cartellino è ancora di proprietà del Chelsea. Attualmente però in Turchia il classe 1990 non sta rendendo al meglio: quattro gare giocate, una rete, tante gare saltate per infortunio o comunque per una condizione fisica tutt’altro che ottimale. Il club di Istanbul starebbe pensando di interrompere il rapporto con la società inglese e rispedire Moses ai ‘Blues’: ecco che l’Inter potrebbe approfittarne.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

Conte conosce benissimo il nigeriano, trasformato sotto la sua gestione al Chelsea da ala ad esterno a tutta fascia. A Londra era inizialmente considerato un oggetto misterioso, ma con il tecnico pugliese si è rivelato una pedina fondamentale e ha disputato forse le migliori stagioni in carriera. La stima tra i due non manca e non è escluso che Conte possa premere per un suo acquisto.

Calciomercato Inter, nuovo esterno con Moses

Valentino Lazaro Inter
Valentino Lazaro (Getty Images)

Moses si andrebbe ad aggiungere alla già ricca batteria di esterni destri. Lazaro, Candreva e, volendo, anche D’Ambrosio. Forse troppi, ma non bisogna scordare che il tecnico ha chiesto un incremento della rosa e della sua qualità. Moses nasce a destra, ma potrebbe benissimo essere impiegato anche a sinistra, così come Candreva, ultimamente spesso dirottato sulla corsia mancina. Per questo, complici anche i problemi fisici di Asamoah, non è escluso che possa arrivare un nuovo esterno. Tra i mancini il nome più caldo sarebbe Marcos Alonso, ma per costi Moses potrebbe essere un’operazione più fattibile.

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Inter, ipotesi scambio con il Genoa: le ultime

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Inter, sfida Radu-Musso per il post Handanovic

A.G.