Home Mercato Inter Calciomercato Inter, sfida Radu-Musso per il post Handanovic

Calciomercato Inter, sfida Radu-Musso per il post Handanovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30
CONDIVIDI

Il futuro è oggi, chissà se lo pensa l’Inter visto che ragiona già per il sostituto di Handanovic fra i pali della porta nerazzurra.

Calciomercato, post Handanovic: idee Musso, Cragno, Radu e il top player del Real Courtois
Samir Handanovic @ Getty Images

Il futuro è oggi, chissà se lo pensa l’Inter visto che ragiona già per il sostituto di Handanovic fra i pali della porta nerazzurra. Il mercato potrebbe portare a numerose strade, ma sono due quelle privilegiate al momento. Il portiere potrebbe infatti essere sostituito da Musso, roccaforte dell’Udinese, o da Radu, giovane promessa ora al Genoa. Due portieri, due veri numeri 1 che potrebbero far bene alla causa di Antonio Conte, che cerca un portiere di livello per il futuro.

Leggi anche —> Calciomercato Inter, idea per la difesa: si tratta Vertonghen

Calciomercato Inter, chi scegliere fra le due promesse?

Difficile per il club nerazzurro scegliere fra i due, siccome rappresentano al meglio l’idea di portiere che farebbe comodo alla squadra interista. Data anche la tradizione che ha visto alernatisi grandi numeri uno nel corso degli anni davanti fra i pali. E quindi c’è bisogno di un’attenta analisi che possa aiutare a prendere la decisione migliore. Pensando poi che si tratta di due investimenti importanti, che potrebbero essere ri-posizionati anche nel futuro a breve termine dalla stessa società. Entrambi ancora devono fare il grande salto, giocando in due squadre di media-bassa fascia che sicuramente non hanno le stesse ambizioni dell’Inter.

Leggi anche —> Calciomercato Inter, Castrovilli e Co.: i giovani della Serie A nel mirino

Calciomercato Inter, sfida Radu-Musso per il post Handanovic
Radu @ getty images

Calciomercato Inter, il mercato per la definitiva svolta

Leggi anche —> Calciomercato Inter, Reinier nel mirino: la chiave è Gabigol

Il mercato parla chiaro, per una svolta c’è bisogno di top player, giocatori che garantiscano prestazioni elevate e che possano permettere di commettere meno errori possibili. I due sopra citati quindi potrebbero essere tra questi anche se ci sono alcuni dubbi per l’inesperienza, ma c’è da ricordare che anche Handanovic nel momento in cui si trasferì all’Inter non giocava in una squadra di altissimo livello, bensì all’Udinese. Nerazzurri di caratura diversa rispetto ad oggi, ma pur sempre non un club di altissimo livello.

Calciomercato, post Handanovic: idee Musso, Cragno, Radu e il top player del Real Courtois
Juan Musso @ Getty Images

Leggi anche –> Calciomercato Inter, idea Pinamonti per gennaio: la strategia

Leggi anche —> Inter, Sensi: Conte scalpita per recuperare il suo centrocampista