Home Mercato Calciomercato Milan, incognita Bonaventura: rinnovo o addio

Calciomercato Milan, incognita Bonaventura: rinnovo o addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:01
CONDIVIDI

Incognita Bonaventura in casa Milan: il contratto del centrocampista scade a giugno 2020, senza rinnovo possibile la cessione.

Giacomo Bonaventura (Getty Images)

Perno fino all’inizio della scorsa stagione, idolo dei tifosi, ora il suo futuro in rossonero sembra essere in dubbio. Il contratto di Giacomo Bonaventura scade nel giugno 2020: il rischio di perderlo a zero potrebbe essere concreto. Per questo il Milan starebbe attivando per cercare di prolungare l’accordo.

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Milan, ritorno di fiamma in attacco: le ultime

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Milan, non solo Ibra: contatto con Llorente, ma…

Calciomercato Milan, colloqui con Raiola non solo per Ibrahimovic

ibrahimovic getty
Ibrahimovic in campo

Il Milan si è incontrato con Mino Raiola per parlare di Zlatan Ibrahimovic. Non è però escluso che la dirigenza rossonera abbia discusso anche dell’ipotesi rinnovo per Bonaventura, anche lui rappresentato dall’agente italo-olandese. Nonostante il grave infortunio che l’ha fatto rientrare solo ad inizio di questa stagione e il fatto di aver già compiuto 30 anni, Bonaventura è considerato un elemento importante per la rosa rossonera.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Si tratta di uno dei veterani dello spogliatoio, apprezzato dai tifosi e utile per la sua duttilità. Il marchigiano ha perso il posto da titolare, ma il Milan non sembra intenzionato a privarsene. Appare però difficile che il club possa proporre a Bonaventura un aumento consistente dell’ingaggio, proprio per un discorso anagrafico e di una nuova posizione in rosa.

Calciomercato Milan, Bonaventura: cessione senza rinnovo?

Mino Raiola (Getty Images)

Possibile che il club possa accelerare nelle prossime settimane i colloqui con Bonaventura e cercare di chiudere il rinnovo prima di gennaio. Se però non si dovesse trovare alcun accordo, non è escluso che il club possa decidere di mettere il giocatore sul mercato con l’obiettivo di ottenere un minimo indennizzo per non perderlo a costo zero. A quel punto le squadre interessate al centrocampista potrebbero farsi sotto: il giocatore rappresenterebbe un’interessante opzione per tanti club, dalla Juventus alla Roma.

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Milan, da Osimhen a Celik: occhi in casa Lilla

LEGGI ANCHE>>>> Calciomercato Inter e Milan, derby per Giroud: assalto dei rossoneri

A.G.