Calciomercato: Inter, Milan, Napoli, che asta per Nandez!

Calciomercato: Inter, Milan, Napoli: che asta per Nandez!
Nahitan Nandez @ Getty Images

Il duttile centrocampista del Cagliari è un obiettivo concreto dei nerazzurri, dei rossoneri e del club di De Laurentiis

Se il Cagliari è la rivelazione di questo campionato, il merito non è soltanto dell’esplosivo Nainnggolan. A centrocampo, c’è infatti un altro calciatore che sta impressionando tifosi e addetti ai lavori: Nahitan Nandez. Assente dai convocati per la sfida con il Lecce, il duttile uruguaiano è diventato rapidamente un concreto obiettivo di calciomercato dell’Inter, del Napoli, del Milan e della Roma. In realtà, i nerazzurri lo avevano puntato già la scorsa estate, quando si era parlato di una possibile sinergia Inter-Cagliari in occasione della trattativa Nainggolan. Ma all’epoca è mancato il guizzo finale, decisivo, del ds Ausilio.

Ecco che arrivare oggi all’ex Boca è sempre più complicato. La valutazione (18 milioni di euro) della scorsa estate è raddoppiata e lo stesso Cagliari non avrebbe intenzione di privarsi così facilmente del suo talento.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte in emergenza

LEGGI ANCHE >>> Allarme meteo rossa, a rischio una partita di serie A

Calciomercato: Inter, Milan, Napoli: che asta per Nandez!
Nahitan Nandez @ Getty Images

Non solo Italia: Nandez nel mirino anche dei club esteri

Versatile, insostituibile, assist-man: il biglietto da visita di Nandez ha attirato anche l’attenzione di alcuni club stranieri. Quali? Sicuramente il suo nome circola molto in Premier (risultano dei sondaggi con il Leeds, con lo United e con l’Hull). Ma attenzione anche al Psg e alle big di Spagna. Nessuna esagerazione: nonostante sia alla prima esperienza in Europa, Nandez è in assoluto uno dei colpi più centrati della storia del calciomercato italiano. E, in prospettiva, uno dei centrocampisti più completi del panorama europeo. “Eravamo sicuri del suo talento, è può migliorare ancora”, la garanzia del ds dei sardi, Marcello Carli.

LEGGI ANCHE >>> Maldini punta quattro bianconeri

E.S.