Calciomercato Milan, proposto un talento dalla Russia

Dopo esser stato accostato nelle ultime settimane alla Juventus, Aleksei Miranchuk sarebbe entrato nel mirino del Milan: nuova idea per l’attacco

Aleksei Miranchuk Milan
Miranchuk (Getty Images)

Il Milan sarà una delle protagonista nella sessione invernale di calciomercato. La società rossonera cercherà di rimediare agli errori commessi in estate con diversi acquisti sbagliati. Tra centrocampo ed attacco c’è bisogno di più qualità e così Maldini e Boban avrebbero messo gli occhi sul talentuoso giocatore russo della Lokomotiv Mosca, Aleksei Miranchuk. Classe 1995, finora ha collezionato otto gol conditi da quattro assist vincenti ai proprio compagni in 17 partite. Nelle ultime settimane è stato anche l’avversario ai gironi di Champions della Juventus, attirando gli interessi di Sarri e della società bianconera per la buona prestazione offerta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Miranchuk nel mirino della Serie A: in tanti sul talento russo

Calciomercato Milan, destino Serie A

Aleksei Miranchuk Milan
Aleksei Miranchuk (Getty Images)

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” Miranchuk potrebbe volare in Serie A con il giocatore proposto al Milan. Il suo ruolo naturale è quello di trequartista, in grado di fare da raccordo tra centrocampo ed attacco. Proprio in quel posizione di campo il Milan ha bisogno di maggiore creatività per lo sviluppo delle azioni offensive. Il suo contratto è in scadenza nel 2021 e la Lokomotiv Mosca lo valuta intorno ai 20 milioni di euro. Lo stesso allenatore della Juventus, Maurizio Sarri, aveva speso parole di elogio per il giocatore dopo la sfida di Champions: “Mi è piaciuto Miranchuk, un sinistro di buona qualità e discreta gamba”.  Ora la Serie A potrebbe rappresentare il suo futuro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Paratici segue la pista di Aleksej Miranchuk

Calciomercato Milan, le sue caratteristiche

Aleksei Miranchuk Milan
Aleksei Miranchuk Milan (Getty Images)

Nella sua carriera ha agito in varie posizione dal centrocampo in su, fungendo anche come ala destra o sinistra. Di piede mancino, in patria è spesso stato paragonato come caratteristiche al centrocampista tedesco Mesut Ozil. Nelle ultime ore anche la Lazio si sarebbe fatta avanti per il talentuoso classe 1995, pronto a salutare subito la Lokomotiv Mosca. Negli ultimi mesi, infine, ha sviluppato un senso del gol devastante attirando gli interessi dei maggiori club europei, tra cui molti della Serie A. 

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE >>>

Roma, Mancini tuttofare: dalla difesa al gol passando per la mediana

Calciomercato Inter, Conte trema: offerta choc per Skriniar

S.I.