Home Mercato Inter Inter, Lautaro-Lukaku: la coppia d’oro di Conte

Inter, Lautaro-Lukaku: la coppia d’oro di Conte

CONDIVIDI
Lautaro Martinez Inter (Getty Images)

Lautaro e Lukaku si confermano una delle coppie più forti in circolazione. Il blitz dell’Inter contro lo Slavia porta la loro firma

Parlare di Lautaro e Lukaku come di due semplici attaccanti è riduttivo. Nella campagna vincente di Praga, il bottino parla di tre gol totali, due annullati, altrettanti assist e una traversa. In sintesi, una coppia devastante che consente all’Inter di giocarsi gli ottavi di finale contro il Barcellona a San Siro. Reti a parte, l’argentino e il belga si cercano e si trovano a meraviglia, l’uno è funzionale all’altro. Il 22enne argentino va a segno in Champions League da quattro gare consecutive. In passato con la maglia nerazzurra ci sono riusciti solo tre attaccanti di prestigio come Eto’o, Crespo e Vieri. Il Toro è decollato con Conte, dopo una stagione con Spalletti, in cui è stato utilizzato solo in seguito all’esplosione del caso Icardi. I numeri parlano chiaro. In campionato Lautaro, sempre presente nei 13 turni, ha segnato 6 gol, fornito 6 assist e contribuendo a 2,62 punti a gara. Con la doppietta di ieri, in Champions League sono 5 le reti totali in 5 presenze, 1,40 i punti a partita. Il suo nome resta nel taccuino del Barcellona

Leggi anche – Calciomercato Inter e Milan, derby all’orizzonte per un Callejon in crisi

Inter, Lukaku, numeri da campione per il giocatore voluto da Conte

Romelu Lukaku Inter (Getty Images)

L’attaccante belga è stata la prima richiesta del tecnico sul mercato, dal momento in cui si è insediato sulla panchina nerazzurra. Il tempo di ritrovare la forma e l’ex Manchester United, 26 anni, ha ripagato la fiducia. In campionato score da autentico campione per l’attaccante: 10 reti in 13 giornate, per un valore di 2,62 punti a gara, come il suo gemello Lautaro. In Champions League, 4 presenze, ieri è arrivato il primo gol, ma tra VAR (due annullati) e una traversa, gli hanno negato il poker. Due gli assist forniti dal gigante belga nella competizione europea, 1,75 punti a partita.

Q.G.

Potrebbe interessarti anche – Calciomercato Milan e Inter, suggestione Benteke

Potrebbe interessarti anche – Inter, ESCLUSIVO Suarez: “Conte super, ma serve una mano dal mercato”