Home Mercato Calciomercato Napoli, che batosta per Ancelotti: futuro in bilico

Calciomercato Napoli, che batosta per Ancelotti: futuro in bilico

CONDIVIDI

Dopo l’avvincente pareggio in Champions League, gli azzurri cadono nuovamente: esonero Ancelotti sempre nell’aria. Ecco i possibili sostituti

Ancelotti futuro
Ancelotti (Getty Images)

Carlo Ancelotti non sa più vincere. Il dato lanciato dalla piattaforma Opta è molto significativo per capire il momento che sta attraversando il Napoli: “2010 – Una squadra allenata da Carlo Ancelotti non trova il successo per sei partite consecutive nei cinque maggiori campionati europei per la prima volta da dicembre 2010, quando guidava il Chelsea. Shock”. Il pareggio in Champions League contro il Liverpool aveva riportato il sorriso in casa azzurra dopo le vicende dell’ammutinamento dal ritiro. Ma il malumore è tornato all’improvviso a causa dell’ennesima sconfitta rimediata in campionato da Insigne e compagni. Contro il Bologna è arrivato un altro risultato negativo per la compagine partenopea, che ora dovrà deciderà i piani del futuro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, ancora in panchina: cessione sempre più vicina

Calciomercato Napoli, Ancelotti esonero: i nomi per la panchina

Ancelotti esonero
Ancelotti (Getty Images)

Il futuro dell’ex manager di Chelsea e Real Madrid, tra le altre, sulla panchina del Napoli è sempre in bilico. I risultati per ogni allenatori sono fondamentali per continuare a sposare il progetto delle varie società per cui lavora. Nelle ultime settimane, però, il tecnico di Reggiolo non sta ottenendo risultati positivi alla guida degli azzurri e così il presidente De Laurentiis potrebbe pensare ad un suo possibile allontanamento per risolvere, una volta per tutte, la questione intorno alle vicende del Napoli.  Lo stesso allenatore ha svelato ai microfoni di Sky Sport: “Noi ci confrontiamo tutti i giorni, ho un rapporto quotidiano con presidente e direttore sportivo. Siamo uniti, stiamo tutti soffrendo. Questo momento è delicato e vogliamo risolvere il più in fretta possibile. Insieme”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Piatek delude ancora: addio imminente

Attualmente, infine, ci sarebbero diversi profili interessanti per il post-Ancelotti: da Luciano Spalletti a Gennaro Gattuso passando per Massimiliano Allegri. L’ex allenatore della Juventus non sarebbe voglioso di iniziare una nuova avventura a stagione in corso. Nei scorsi giorni il tecnico livornese avrebbe rifiutato anche l’Arsenal dopo l’esonero di Emery. L’ex Inter, invece, dovrebbe risolvere prima il suo contratto con i nerazzurri, per poi liberarsi. La pista più percorribile sarebbe quella che porta a Rino Gattuso, che non vede l’ora di mettersi in gioco dopo l’esperienza alla guida del Milan.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Inter, Conte svela il futuro del suo ex giocatore

Calciomercato Juventus: Ronaldo segna, ma non convince. Il punto sul suo futuro

S.I.