Home Mercato Inter Juventus-Inter, Amoruso: “Conte il problema di Sarri. Lautaro un fuoriclasse” – VIDEO

Juventus-Inter, Amoruso: “Conte il problema di Sarri. Lautaro un fuoriclasse” – VIDEO

CONDIVIDI
Nicola Amoruso (Calciomercatonews.com)

L’ex attaccante, presente al Gran Galà del Calcio, si è soffermato sulla lotta scudetto tra Juventus e Inter, del lavoro di Sarri e Conte, oltre al magic moment di Lautaro Martinez

JUVENTUS INTER AMORUSO / Tanti gli ospiti presenti lunedì sera al ‘Megawatt Court’ di Milano per la premiazione del Gran Gala del Calcio. Grande attesa per Cristiano Ronaldo e gli altri campioni della Serie A, con il fuoriclasse della Juventus che è stato votato come il miglior giocatore dello scorso campionato. Un CR7 però che non sta attraversando un gran momento, con i bianconeri superati in vetta alla classifica dall’Inter di Antonio Conte.

Leggi anche: Juventus, Ronaldo e il Pallone d’Oro 2019: svelato il suo problema

Inter, Amoruso: “Nessun dubbio su Conte. Lautaro si sta imponendo”

Antonio Conte Inter (Getty Images)

Nicola Amoroso, ex attaccante e compagno alla Juve dell’attuale tecnico nerazzurro, ha speso parole d’elogio per Conte intervenendo anche ai microfoni di Calciomercatonews.com: “Non avevo nessun dubbio sulle capacità di Antonio di portare l’Inter a grandi livelli. E’ un problema in più per la Juve, che negli ultimi anni aveva sempre dominato abbastanza facilmente il campionato. Ma è giusto così: in questo modo si alza il livello del nostro calcio. Sarà un duello a due fino alla fine, ne sono convinto. Lautaro Martinez? Conoscevamo tutti le sue potenzialità, l’anno scorso ha giocato poco ma in questa stagione si sta imponendo. E’ un attaccante completo, ha forza fisica e cinismo sottoporta. E’ veramente un fuoriclasse”.

Leggi anche: Calciomercato Inter, Conte svela il futuro del suo ex giocatore

Juventus, Amoruso: “Verranno fuori le qualità di Sarri”

Maurizio Sarri Juventus (Getty Images)

Amoroso prosegue soffermandosi sull’impatto di Maurizio Sarri con la realtà juventina: “Non è facile arrivare dopo tanti anni vincenti sotto la gestione Allegri. Qualcosa si è intravisto del suo lavoro: rispetto agli anni scorsi c’è un’Inter e un Conte in più sulla strada della Juve. Ma sono sicuro che verranno fuori le qualità di questa squadra e le sue idee.” L’ex giocatore tra gli altri del Napoli, entra in merito infine sulla situazione che sta vivendo la formazione di Ancelotti: “E’ paradossale questo contrasto che si è creato tra presidente, squadra, allenatore e tifosi. Credo sia importante ristabilire la fiducia, ricompattare l’ambiente e ripartire”.

Potrebbe interessarti anche:

Juventus, ESCLUSIVO De Agostini: “Ronaldo sempre in campo. Conte da scudetto”

Ecco l’intervista a Nicola Amoruso

Giorgio Musso