Home Esclusive Lazio-Juventus, ESCLUSIVO Fascetti: “Ecco su chi punterei la mia fiche”

Lazio-Juventus, ESCLUSIVO Fascetti: “Ecco su chi punterei la mia fiche”

CONDIVIDI

Lazio-Juventus non sarà una partita banale per Eugenio Fascetti, storico allenatore dei biancocelesti e anche ex bianconero. L’intervista in esclusiva a Calciomercatonews.com

Highlights Lazio-Cluj
Lazio (Getty Images)

Già di per sé non è una partita banale, figuriamoci quando a parlarne è uno storico doppio ex come Eugenio Fascetti. Ex allenatore (e anche calciatore) della Lazio ed ex calciatore della Juventus, il tecnico viareggino seguirà con grandissima attenzione la prossima partita tra biancocelesti e bianconeri. Uno scontro che metterà contro due allenatori, Sarri e Inzaghi, tra i più positivi degli ultimi anni. E a riguardo, Fascetti si è espresso in esclusiva ai microfoni di Calciomercatonews.com.

LEGGI ANCHE —-> Calciomercato Milan, ritorno di fiamma in Brasile: la missione rossonera

LEGGI ANCHE —-> Calciomercato Milan, svolta Ibrahimovic: cambia tutto!

Juventus, ESCLUSIVO Fascetti: “Il gioco di Sarri non mi convince”

Juventus, Sarri e il problema Ronaldo
Sarri e Cristiano Ronaldo (Getty Images)

“La Juventus è una squadra forte, ma non dimentichiamo che già due anni fa’ era andata vicinissima dal perdere lo Scudetto – spiega Fascetti – Il Napoli c’era quasi e ora mi auguro che anche l’Inter riesca a fare altrettanto. Conte ha organizzato bene la squadra, il duello con la Juve sarà vivo fino alla fine. Se mi convince il gioco di Sarri? Al momento no, non ancora. Non vedo il suo Napoli in questa Juventus, non vedo i suoi meccanismi. Certo, mancano anche i calciatori adatti a questo tipo di gioco, ma tutto sommato bisogna aspettare. La presenza di Ronaldo, poi, sarà anche ingombrante ma i fuoriclasse sono sempre ben accetti. Ad essere questi i problemi…”.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Fascetti su Lazio-Juventus: “Punto la mia fiche sui biancocelesti”

Immobile Lazio Atalanta
Ciro Immobile (Getty Images)

“Sono contento di quanto sta esprimendo la Lazio – conclude Fascetti – La squadra gioca molto bene, diverte, peccato però che ogni tanto soffre. Ci sono quei dieci minuti in cui la Lazio spreca tutta la propria bellezza, concedendo troppo agli avversari. Contro la Juventus sarà cruciale tenere alta la concentrazione, anche perché la formazione di Inzaghi ha nelle corde il poter fare la partita. Dovranno essere bravi a contenere l’avversario e lo stesso discorso vale anche per i bianconeri. Sarà una partita a scacchi, dove saranno cruciali le ripartenze. Mi aspetto una Juventus bella pungolata, ma occhio che io la mia fiche la punterei sulla Lazio”.

A.M.

LEGGI ANCHE —-> Calciomercato Inter, i nerazzurri sfidano Juventus e Milan

LEGGI ANCHE —-> Calciomercato Milan, Kessie e Raiola per il colpo in difesa