Lazio-Juventus, ESCLUSIVO Protti: “Immobile può superare il record di Higuain”

Lazio-Juventus, avviciniamoci al match con le parole di Igor Protti, rilasciate in esclusiva ai microfoni di Calciomercatonews.com

Lazio Juventus Protti
Igor Protti (Getty Images)

Alla Lazio ha giocato soltanto nella stagione 1996/1997, ma il mestiere del gol lo conosce molto, molto bene. Igor Protti è stato uno dei grandi attaccanti del calcio italiano a cavallo tra i due millenni, vestendo le maglie di Livorno, Bari, Napoli e altre ancora: “Finalmente, quest’anno, Lazio-Juvents  torna ad essere una grande partita, dove chiunque può vincere – spiega in esclusiva Protti ai microfoni di Calciomercatonews.comI biancocelesti sono partiti fortissimo quest’anno e ha nei propri uomini d’attacco la propria forza. La squadra ha grande qualità e sa variare bene a partita in corso. Poi ci sarà da fare attenzione alla formazione di Sarri, è chiaro. La Juve resta una grandissima, che avrà avuto anche qualche intoppo, ma che può battere chiunque. I bianconeri restano una corazzata“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, cambia lo scenario: c’è l’apertura decisiva

Lazio-Juventus, Protti: “Immobile può superare il record di Higuain”

Immobile (Getty Images)

Sabato, però, sul campo dell’Olimpico si sfideranno anche due dei migliori attaccanti del nostro campionato. Lazio-Juventus sarà soprattutto Immobile contro Higuain, una sfida che aggiunge colore e significato ad una gara già importante di suo. D’altronde, il bomber biancoceleste sta viaggiando a ritmi irreali e, di questo passo, rischia di superare il record assoluto di reti in Serie A in una stagione, appartenente proprio al Pipita: “Immobile sta dimostrando cose pazzesche – spiega Protti – Sta realizzando tantissimo e ciò nonostante, sta mantenendo intatto il suo grande ottimismo. Spesso rinuncia a qualche rigore o a qualche gol facile, per aiutare o favorire un compagno messo meglio di lui. Sa che ci sono prima gli obiettivi di squadra, poi quelli personali. E’ chiaro, se arrivano fanno sempre piacere: Immobile sta viaggiando a grandissimi ritmi, ha un feeling pazzesco con Luis Alberto e gli altri compagni, e può superare il record Higuain. Ciro è un attaccante abituato a stare in alto nella classifica marcatori. L’ha già vinta nella propria carriera e non avrà problemi a gestire la pressione di una rincorsa simile. Higuain fece una stagione fantascientifica a Napoli e quel record resta qualcosa di incredibile. Sarà difficile batterlo, ma Immobile può farcela ed è partito nel modo giusto”.

A.M.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, Chiesa più lontano: le ultime

Calciomercato Milan, rivoluzione Pioli: spunta un ex flop Juve