Home Mercato Inter Calciomercato, rivoluzione a gennaio: gli addii già decisi!

Calciomercato, rivoluzione a gennaio: gli addii già decisi!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:42
CONDIVIDI

Calciomercato, rivoluzione a gennaio: cinque addii già decisi!

Calciomercato, Mertens e non solo: quanti addii a gennaio
Dries Mertens @ Getty Images

Da Dries Mertens, centravanti del Napoli, ad Alessandro Florenzi, esterno destro della Roma: tutti gli addii (quasi) certi della finestra di calciomercato invernale

Mai come nelle altre stagioni, la finestra di calciomercato invernale promette scintille sia in entrata che, soprattutto, in uscita per i grandi club del campionato di Serie A. Sul fronte addii ad esempio, molti big sembrano quasi certi di lasciare le rispettive società nel prossimo mese. Per le ultime notizie sulla sessione dei trasferimenti—> clicca qui!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Juventus e Inter beffate: 30 milioni per il big in scadenza!

A partire da Dries Mertens, centravanti del Napoli ora di Gennaro Gattuso. L’attaccante olandese è in scadenza di contratto ed è entrato nel mirino di diversi grandi club, fra i quali c’è anche l’Inter di Conte e Marotta. Da non trascurare anche il profilo di Ante Rebic, altro attaccante, in questo caso del Milan, che in quasi un girone di Serie A non è riuscito ad incidere con la maglia rossonera. Per lui si prospetta un ritorno all’Eintracht.

Calciomercato Serie A, gli altri tre addii per gennaio

Spostandoci sull’altra sponda di Milano, tiene banco la situazione di Matteo Politano, esterno offensivo dell’Inter di Conte. Il giocatore, riscattato in estate dal Sassuolo, non sta trovando spazio sotto la guida tecnica dell’allenatore leccese e su di lui c’è il forte interesse della Fiorentina, chiamata a rimpiazzare per diverse giornate Franck Ribery, fuori almeno fino a febbraio.

Calciomercato Inter, scambio Politano-Llorente col Napoli: il punto
Politano (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ancelotti-Arsenal, ESCLUSIVO Cross: “Si avvicina il suo ritorno in Premier”

Anche in casa Roma può esserci la rivoluzione. Alessandro Florenzi, esterno tuttofare cresciuto nelle giovanili della società giallorossa, non rientra nei piani di Paulo Fonseca, tecnico del club capitolino. Discorso leggermente differente per Nikola Kalinic, che a Roma non sta convincendo, e può salutare Trigoria anch’egli già a gennaio.

Florenzi futuro
Florenzi (Getty Images)

GT