Inter, rimonta e crollo | Conte: “Tutti in discussione, sono deluso”

Il tecnico nerazzurro Antonio Conte ha parlato al termine dell’amara sconfitta in campionato, in rimonta, contro il Bologna di Mihajlovic: ecco le sue parole

Conte Inter Bologna
Antonio Conte (Getty Images)

Dopo un lungo colloquio con la squadra negli spogliatoi, secondo quanto riportato da ‘DAZN‘, ha parlato il tecnico dell’Inter Antonio Conte. Prima il giovane Juwara, poi Barrow hanno ribaltato un match che sembrava in discesa grazie al gol del solito Lukaku. Conte ha voluto sfogarsi al termine del match, dopo l’ennesima prestazione da dimenticare della squadra nerazzurra.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, colpo Emerson per la fascia | Pronta l’offerta!

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, scambio col Chelsea | Lampard vuole il gioiello

Inter-Bologna, Conte: “Sono responsabile”

Conte Inter
Antonio Conte (Getty Images)

Dopo la rabbia in campo, adesso l’allenatore leccese ha voluto strigliare i suoi dopo la clamorosa beffa contro il Bologna. “Una delusione enorme, spero che i calciatori abbiano l’1% della mia delusione“. Così Antonio Conte a ‘Inter tv’ dopo il tracollo casalingo contro il Bologna. Conte ha poi proseguito: “Sono molto arrabbiato con me stesso e devono esserlo anche i miei giocatori. Era una partita che stavamo vincendo in carrozza e siamo riusciti a perderla”. Il tecnico pugliese ha successivamente aggiunto in conferenza stampa: “Io sono l’allenatore e sono responsabile di ciò che accade in campo. Ho le mie responsabiltà. E’ giusto che io sia arrabbiato con me stesso e i calciatori con loro stessi”.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Conte ha proseguito: “E’ il mio primo anno all’Inter, ho dovuto prendere un pacchetto preconfezionato, tante situazioni che già c’erano e sui cui stiamo lavorando. Dobbiamo metterci tutti in discussione“. L’allenatore ha poi detto la sua sul rigore di Lautaro Martinez: “Su questa situazione preferisco glissare, meglio parlarne nello spogliatoio. Potevamo fare meglio anche in questo particolare episodio”. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, arriva l’annuncio sul futuro di Messi!

Inter Conte Barella
Antonio Conte (Getty Images)

Conte ha poi così concluso: “Da qui alla fine dobbiamo, io e i giocatori, dimostrare che meritiamo l’Inter. Cambi ritardati? Eravamo in totale controllo, la partita era dominata. Non capisco perchè avrei dovuto attuare stravolgimenti”.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus e Inter, colpo top | Cifre e dettagli

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, la big prepara l’affondo | Doppio obiettivo!