Juventus, Solskjaer alimenta i rimpianti: “Ronaldo, che impatto!”

Il tecnico dei Red Devils ha parlato nell’immediato pre-partita del match del Gewiss Stadium contro l’Atalanta: le sue parole sembrano mettere il dito nella piaga dei problemi bianconeri

Il disastroso avvio di stagione della Juventus – per lo meno in campionato, competizione nella quale i bianconeri accusano un ritardo di 16 punti dalla coppia capolista – ha alimentato il dibattito sull’importanza di Cristiano Ronaldo. O meglio sulla sua attuale assenza nella stagione in corso. Di certo le parole del tecnico dello United Solskjaer non hanno certo aiutato i tifosi bianconeri a dimenticare CR7.

LEGGI ANCHE >>> Crisi Juventus, l’esonero di Allegri ‘prende quota’: l’indizio

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Ronaldo Conte United Solskjaer
Cristiano Ronaldo © Getty images

Negli ultimi giorni, anche chi precedentemente aveva quasi “benedetto” l’addio del portoghese, si è dovuto ricredere. Probabilmente col portoghese in campo “alcune partite non le avrebbe perse la Juve“: questa l’opinione prevalente. Oggi chi ha il cinque volte Pallone d’Oro in squadra se lo tiene stretto: parola del suo allenatore.

Solskjaer esalta Cristiano Ronaldo: “Leader”

Manchester United Atalanta Ronaldo
Cristiano Ronaldo © Getty images

Ronaldo è un giocatore fantastico, ha avuto un grande impatto sulla squadra ed è un leader nello spogliatoio: tutti lo guardano con ammirazione, il suo ritorno allo United è stato molto positivo considerando che è arrivato a settembre ed ha già segnato 7 gol. Abbiamo bisogno di vincere, speriamo possa essere una partita simile a quella dell’andata”, ha esordito l’allenatore norvegese ai microfoni di Sky Sport.

LEGGI ANCHE >>> Juventus spiazzata: scambio più cash per il colpo Vlahovic

Del resto è innegabile che, al netto dei problemi generali della squadra – lo stesso Solskjaer ha sostanzialmente salvato la panchina ai danni di Espirito Santo nel match contro il Tottenham – finora il portoghese ha risposto presente in (quasi) tutte le occasioni importanti. Solo nella disfatta dell’Old Trafford contro il magnifico Liverpool, lo stesso CR7 nulla ha potuto.

A.C.