Juventus, ‘stoccata’ di Nedved agli attaccanti | E sul caso plusvalenze…

Il vice presidente della Juventus ha parlato prima di Salernitana-Juventus. Non sono mancate le domande sulla crisi dei bianconeri e sul caso plusvalenze

La Juventus è di scena all’Arechi di Salerno nella sfida con i granata ultimi in classifica. La squadra di Colantuono è reduce dal pareggio nella sfida salvezza di Cagliari, e spera di togliersi una soddisfazione contro i bianconeri. Allegri si presenta con Dybala e Chiellini titolari ma in casa Juve tengono banco le questioni legate al caso plusvalenze. Pavel Nedved è intervenuto sul momento della ‘Vecchia Signora’ poco prima del match.

Juventus Nedved plusvalenze
Massimiliano Allegri © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Bayern-Marsiglia, super scambio e doppio ‘sgarbo’ alla Juventus

I bianconeri vengono da una doppia sconfitta che ha ridimensionato le aspettative. In primis il ko di Londra con il Chelsea che probabilmente comprometterà il primo posto nel gruppo di Champions League. Successivamente, il tonfo interno con l’Atalanta di Gasperini. In caso di sconfitta, Allegri si troverebbe a dieci punti di distacco dal quarto posto.

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Ai microfoni di Dazn, Nedved ha voluto difendere i giocatori dalle questioni societarie: “Siamo onorati di rappresentare la Juve – sostiene il vicepresidente – i giocatori sono concentrati sul campo.”L’ex calciatore ha mandato una ‘stoccata’ al reparto offensivo: “I nostri giocatori devono essere abituati alle critiche, credo che Morata stia soddisfando l’allenatore ma da lui e da gli altri attaccanti ci aspettiamo più gol.”

LEGGI ANCHE >>> Rivoluzione a centrocampo: la Juventus tenta lo scambio col PSG

Nedved
Cherubini, Nedved e Arrivabene LaPresse

Juventus, le parole di Nedved sul caso plusvalenze e sul momento della squadra

Il vicepresidente della Juventus non ha voluto approfondire sulle vicende legate alle plusvalenze:  “Abbiamo rilasciato un comunicato molto chiaro – chiarisce Nedved– il presidente Agnelli ha parlato alla squadra e ai dipendenti. Oggi ha parlato anche l’azionista di maggioranza, John Elkann. Non è giusto che io aggiunga altro.”

LEGGI ANCHE >>> Falso in bilancio e plusvalenze fittizie: cosa rischia la Juventus

L’ex calciatore della Repubblica Ceca non crede che il club debba preoccuparsi: “Non penso che ci saranno dei problemi all’interno della società – prosegue – in questi anni abbiamo vissuto tanti momenti difficili e questo non è il peggiore.”