Esultanza polemica e addio, Juventus e Inter preparano lo scambio

Dissidi tra la Lazio ed Acerbi. Il difensore non ha gradito le critiche ed ha zittito tutti dopo il goal al Genoa. Nel caso in cui i rapporti non dovessero ricucirsi, non si esclude un clamoroso addio

Mancano poche ore al termine dell’anno solare della Serie A. Le squadre concluderanno il 2021 ed il girone di andata in occasione del turno infrasettimanale in programma tra il 21 ed il 22 dicembre. Successivamente, i calciatori scenderanno di nuovo in campo il giorno dell’Epifania. Le due settimane di pausa saranno inevitabilmente accompagnate dalle trattative di mercato, visto l’imminente avvio della sessione di ‘riparazione’ di gennaio. Tra i possibili partenti, figura a sorpresa anche il difensore della Nazionale.

Lazio Acerbi Calciomercato Inter Juventus
Acerbi ©GettyImages

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sirene inglesi per l’esubero | Via a gennaio

Si tratta di Francesco Acerbi, centrale della Lazio che compirà 34 anni a febbraio. Nel successo casalingo sul Genoa, l’ex Sassuolo si è reso protagonista di un gesto molto discusso: dopo aver segnato la rete del momentaneo 2-0, Acerbi ha avvicinato il dito al volto, ‘zittendo’ le polemiche ricevute in seguito all’errore commesso nella sfida contro i neroverdi.

Il centrale si è poi scusato nelle ore successive al match ma è evidente che il feeling tra lui e l’ambiente biancoceleste non sia idilliaco, almeno per il momento. La situazione potrebbe portare a dei clamorosi sviluppi in ottica calciomercato.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Juve, nuovo colpo ‘alla De Winter’: ecco gli ostacoli

Caos Acerbi-Lazio: si accende il derby d’Italia per il difensore

Inter Juve Acerbi Lazio Calciomercato
Simone Inzaghi ©GettyImages

Il contratto di Francesco Acerbi con la Lazio termina nel giugno 2025. Non è escluso che prima di quella data possa cambiare casacca ed approdare in una big della Serie A. Il club laziale lo valuta cinque milioni, una cifra accessibile per Inter e Juventus, secondo ‘FootballNews24’ interessate al profilo del difensore. Il centrale della Lazio e della Nazionale, lascerebbe così la Capitale dopo aver superato le 150 presenze con la maglia biancoceleste.

LEGGI ANCHE >>> Annuncio dalla Spagna, Inter in vantaggio: colpo a zero

Acerbi potrebbe affiancarsi a Bonucci e Chiellini nella ‘Vecchia Signora’ oppure sostituire De Vrij nell’Inter, ancora alle prese con il rinnovo. Per concludera le trattativa, la Juventus potrebbe proporre uno scambio con Rugani, pupillo di Sarri. I nerazzurri invece, sarebbero disposti a fare a meno di uno tra Ranocchia e Vecino.