Il Chelsea dice no, assalto al talento | La Juve anticipa Milan e Roma

Grandi movimenti di mercato sull’asse Torino-Londra: il sostituto di Arthur potrebbe non arrivare dal Chelsea: i bianconeri mettono ora nel mirino un altro profilo

Non è un mistero che Massimiliano Allegri – al di là delle dichiarazioni di rito – voglia almeno un centrocampista dal mercato di gennaio. La contestuale necessità di liberarsi di un paio di esuberi tecnici nella zona mediana del campo si sposa appunto col  desiderio di un nuovo acquisto che possa aumentare la qualità a disposizione nel settore nevralgico del campo.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, Chelsea all’assalto: sorpasso decisivo per il big

Arthur Melo corre
Arthur Melo © LaPresse

L’interesse mostrato dall’Arsenal per Arthur Melo, uno dei profili in uscita dal club bianconero, ha fatto sì che la società italiana cercasse sempre a Londra il sostituto del brasiliano. L’inglese Ruben Loftus-Cheek era ed è tra i primi nomi nell’agenda del ds Federico Cherubini. I Blues però hanno risposto picche al sondaggio portato avanti dalla dirigenza bianconera. Col risultato che ora le attenzioni della Juve si siano spostate su un centrocampista già messo nel mirino da Milan e Roma.

Il Chelsea non libera Loftus-Cheek: Kamara nuovo obiettivo della Juve

Boubacar Kamara a contrasto
Boubacar Kamara © LaPresse

Il giovane centrocampista del Marsiglia Boubacar Kamara – sul quale la Juve già aveva messo gli occhi – è ora diventato l’obiettivo principe per la mediana di Allegri. Il 22enne di origini senegalesi rappresenta agli occhi dello staff tecnico bianconero il giusto mix tra qualità e quantità. L’investimento, a meno di contropartite tecniche accettabili per il club transalpino, si aggirerebbe sui 30 milioni. Questo è il prezzo di partenza per sedersi al tavolo delle trattative.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, ennesimo attacco: Allegri demolito | “Non lo farei giocare mai”

Sul calciatore ci sarebbe da battere anche la concorrenza di Milan e Roma, che però per diversi motivi partono dietro ai bianconeri nella corsa al talento. I rossoneri devono dare priorità all’acquisto di un difensore, mentre la Roma, che ha già messo a segno i colpi Maitland-Niles e Sergio Oliveira, non può permettersi un altro investimento importante in questa finestra di mercato.