Juve, all-in di Pogba: “Se fallisce, rischia la carriera”

Sembra ormai in dirittura d’arrivo il ritorno di Paul Pogba alla Juventus: arriva un monito che suona quasi come un allarme per il francese

A volte ritornano. Anzi, a volte vengono cercati talmente insistemente, che il ritorno assume un non so che di inevitabilità. Paul Pogba, il vero sogno di mercato dell’estate bianconera, è (quasi) pronto per la sua seconda avventura in maglia Juve. La prima è stata trionfale, indimenticabile. Sulla seconda qualcuno inizia ad avanzare dei dubbi.

Paul Pogba in azione
Paul Pogba © LaPresse

Intanto il francese, in attesa di capire quale sarà la squadra del suo futuro, si è liberato dal Manchester United. Quella che sembrava la destinazione più naturale, il PSG, appare ora una pista che si è raffreddata. La Juve sta spingendo forte per riavere il ‘Polpo’, ceduto per 105 milioni di euro e ripreso, eventualmente, a parametro zero. Per la seconda volta, oltretutto.

I pericoli di un ritorno di Pogba a Torino

Paul Pogba Calciomercato
Paul Pogba © LaPresse

Se Pogba dovesse fallire con la Juventus, la sua carriera potrebbe dirsi conclusa. Si gioca molto, l’orgoglio di voler dimostrare il suo valore potrebbe essere un’arma in questa seconda esperienza bianconera“. Parole e musica di Daniel Pisani, opinionista di TeleLombardia. Tale opinione, se forse può non riscontrare consensi unanimi, di certo trova degli estimatori anche tra gli stessi tifosi bianconeri. Il fenomenale giocatore ammirato prima nella gestione Conte e poi con lo stesso Allegri, pare aver esaurito il suo momento migliore. La posta in palio, del resto, è altissima: la Juve deve necessariamente tornare a vincere già dalla prossima stagione.

In attesa di capire se le parole di Pisani passeranno alla storia come un’anatema sul rendimento del francese, oppure tutti torneranno ad ammirare il vero Pogba, i tifosi bianconeri sognano l’annuncio ufficiale. Nessuno, a Torino, ha paura di correre il rischio di un ipotetico fallimento del loro idolo.