Home Mercato Calciomercato Milan, da Mertens a Ibra: con Ancelotti si sogna

Calciomercato Milan, da Mertens a Ibra: con Ancelotti si sogna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12
CONDIVIDI
Carlo Ancelotti sogno del Milan: i possibili acquisti
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Il sogno di Paolo Maldini sarebbe riportare Carlo Ancelotti sulla panchina del Milan: e il tecnico di Reggiolo potrebbe portare diversi nomi importanti con sé

Il Milan continua a vivere un momento di passaggio importante. L’inizio con Marco Giampaolo è stato shock, con 9 punti in 7 giornate che hanno relegato i rossoneri nella parte destra della classifica. La dirigenza ha deciso di esonerare l’allenatore abruzzese, ma la situazione non è affatto migliorata con l’arrivo di Stefano Pioli. In 5 match sono stati appena 4 i punti conquistati, pur affrontando 3 big in forma come Roma, Lazio e Juventus.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Roma e Milan, duello per il giovane Malen

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, giovane talento ex Juventus torna in Serie A a gennaio?

Paolo Maldini, sogno Ancelotti per il Milan
Paolo Maldini (Getty Images)

Calciomercato Milan, Maldini sogna il ritorno di Ancelotti

La sensazione è che, in ogni caso, Stefano Pioli sia l’ennesimo allenatore di passaggio. Il Milan ha dato qualche segnale di vita, soprattutto in fatto di qualità del gioco e prestazioni. L’attacco, però, latita e Paolo Maldini sta già sognando il ritorno di Carlo Ancelotti. Il tecnico di Reggiolo sta attraversando un momento di ‘down’ incredibile con il Napoli e il rapporto con la dirigenza è logoro. L’addio a fine stagione appare scontato, la suggestione rossonera ad ora è più un sogno, appunto. Ma le vie del calciomercato sono infinite e – soprattutto in casa Milan – siamo stati abituati a molti cavalli di ritorno (vedi Kakà e Shevchenko). L’eventuale arrivo di Ancelotti avrebbe anche diverse implicazioni a livello di possibili acquisti.

Milan, Callejon-Mertens dal Napoli e non solo
Callejon e Mertens (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, rivoluzione in mediana: due obiettivi dalla Premier

Calciomercato Milan, sogno Ancelotti: da Mertens a Hysaj e Ibra: chi può arrivare

Con il ritorno di Carlo Ancelotti al Milan si aprirebbero diversi scenari di calciomercato. Che coinvolgono soprattutto il Napoli, visto che l’allenatore romagnoli si è comunque fatto apprezzare. Ad essere praticamente nullo è il rapporto con la dirigenza, a cui ‘Carletto’ potrebbe fare qualche sgarbo. Come? Portando con lui alcuni dei pilastri il cui futuro al ‘San Paolo’ è decisamente in bilico. I primi sono Mertens e Callejon, entrambi in scadenza 2020 e in questi giorni accostati a moltissimi club. Sarebbero due colpi a zero che Ancelotti potrebbe cominciare già a ‘lavorarsi’ senza bisogno di muoversi per vie ufficiali. Certo, soprattutto per il belga, sarà complicato battere la concorrenza di Inter, Roma, Juve, Cina e Premier. Proprio per questo Ancelotti può essere il ‘cavallo di Troia’ ideale, anche per Callejon: lo spagnolo porterebbe esperienza e carisma in un ruolo che con Suso vive un periodo di incertezza.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Milan e Napoli CLICCA QUI!

A destra l’opzione Hysaj, che doveva a lasciare il Napoli già in estate ma non ha ricevuto offerte all’altezza. L’albanese sarebbe il rinforzo perfetto per il Milan, lui in scadenza 2021 e quindi non eccessivamente costoso. Anche se c’è da superare la Roma. Poi ci sarebbe il sogno Ibrahimovic, che ha ufficializzato l’addio alla MLS e con Ancelotti ha un legame e una stima reciproca speciali: “Un grande allenatore e una grande persona, mi spiace averci lavorato solo un anno”. Lo svedese farebbe carte false per tornare con il suo ex allenatore. Anche se Ibra deve scegliere subito la sua nuova squadra ed è quasi impossibile che Ancelotti a gennaio sia già sulla panchina del Milan. A meno, ovviamente, di clamorosi ribaltoni. Infine un’altra suggestione come Piotr Zielinski: a centrocampo i rossoneri hanno bisogno di dinamismo, il polacco vive una fase di flessione e di stallo nella sua carriera e una cessione potrebbe tornare a scuoterlo. Affare difficile soprattutto per le altissime richieste che farebbe De Laurentiis.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, Allan nel mirino: lo scambio che fa sorridere Conte

F.I.