Calciomercato Juventus, non decolla il rapporto con Sarri: le lamentele del bianconero

In casa Juventus scoppiano i primi casi di calciatori scontenti. A gennaio potrebbero esserci novità importanti: il bianconero Rabiot non è felice

Rabiot
Rabiot (Getty Images)

Non solo vittorie e successi. La Juventus dovrà correre subito ai ripari dopo la sconfitta e il pareggio nelle ultime due uscite stagionali. Due risultati non positivi che non hanno soddisfatto logicamente Sarri e la dirigenza bianconera. Lo stesso allenatore toscano non ha potuto lavorare con costanza con tutta la rosa al completo a causa dei numerosi infortunati che si sono succeduti, soprattutto nella zona centrale del campo. Tra questi ci sarebbe anche Adrien Rabiot, arrivato in estate a parametro zero, che non ha dato il suo contributo finora alla causa bianconera. Da tempo fermo dopo la sua esperienza da separato in casa al PSG, lo stesso francese ha collezionato finora soltanto 446 minuti non riuscendo a trovare la via del gol e dell’assist vincente. Inoltre, Sarri ha dovuto fare a meno di lui per diversi problemi fisici che lo hanno condizionato in questa prima parte di stagione. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, per la fascia destra si guarda in casa Psg

Calciomercato Juventus, futuro Rabiot da valutare

Rabiot
Rabiot (Getty Images)

Come svelato dal portale francese ‘footmercato.net’ lo stesso Rabiot non sarebbe contento del suo rapporto con Sarri. Il francese, non è soddisfatto del suo minutaggio, con il rapporto con lo stesso allenatore toscano che non è decollato in questi primi mesi di convivenza. Attualmente il bianconero guadagna circa 7 milioni più di due bonus: una cifra importante per un giocatore che non sta rendendo come dovrebbe.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, non solo Marcos Alonso: occhi su un altro ‘blues’

A gennaio, infine, arriverà così l’occasione d’oro per la dirigenza della Juventus per fare il punto della situazione. Tra chi si lamenterà per lo scarso utilizzo e chi cercherà di ritagliarsi uno spazio importante nella seconda metà di stagione. Sulle tracce di Rabiot ci sarebbero diversi club europei, tra cui il Tottenham, pronti a preparare l’assalto decisivo nella finestra invernale di mercato.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Inter, Conte all’attacco: la chiave per Vidal

Calciomercato Milan, attesa per Ibrahimovic: i nodi dell’intesa

S.I.