Calciomercato Milan, delusione rossonera: può già partire

Lucas Paqueta ha deluso fin qui in questa sua seconda stagione al Milan. Leonardo lo osserva e il PSG potrebbe essere la sua prossima meta.

Paqueta @ Getty Images

L’avventura al Milan del giovane Lucas Paqueta è stata fin qui estremamente deludente. Il classe 1997 brasiliano è arrivato in rossonero dopo due stagioni con Flamengo nel quale ha collezionato 65 presenze, segnando 13 gol e contribuendo da protagonista ai successi in patria della squadra carioca. Molto più nera che rossa invece l’avventura in Italia. Dopo un avvio positivo sotto la guida di Gattuso lo scorso anno, si è completamente smarrito in questa stagione con Giampaolo prima e Pioli poi.

Leggi anche —> Calciomercato Milan, può partire già a gennaio: idea rossonera

Calciomercato Milan, Paqueta può partire: il PSG alla finestra

Calciomercato Milan, Paqueta in ombra: addio a fine stagione?
Paqueta @ Getty Images

28 presenze nel corso di tutto il 2019 e una sola rete per Paqueta che a gennaio potrebbe anche finire sul mercato, salutando il Milan dopo appena 12 mesi di permanenza. Ad osservarlo ci sarebbe il suo ex mentore Leonardo che potrebbe pensare di portarlo al Paris Saint Germain dopo averlo portato nel calcio europeo. Secondo quanto rivelato da ‘Sky Sport’ nei giorni scorsi i dirigenti delle due squadre sarebbero al lavoro per un trasferimento a titolo definitivo per una cifra che si aggira intorno ai 35 milioni di euro.

Leggi anche —> Calciomercato Milan, Natale furioso: le strategie di Boban e Maldini

Calciomercato Milan, Paqueta-Piatek: il fallimento degli innesti di gennaio

Piatek
Piatek Milan (Getty Images)

Qualora il PSG di Leonardo dovesse davvero avanzare l’offensiva per Paqueta verrebbe sbugiardato dopo appena un anno un altro importante investimento del Milan. 12 mesi dopo infatti risulta evidente come l’intero calciomercato di gennaio dello scorso anno abbia raccolto un clamoroso fallimento. L’altro lato della medaglia è infatti Piatek, corpo avulso dal gioco in questa stagione e spesso nel mirino della critica. Il polacco e il brasiliano arrivarono lo scorso anno per circa 70 milioni complessivi ed ora il Milan dopo appena 12 mesi si ritrova a ricominciare tutto da zero, sbugiardando l’operato di inizio 2019. I numeri d’altronde sono impietosi sia con Piatek che con Paqueta che sia con Giampaolo che con Pioli non sono riusciti ad incidere come da aspettative.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, Mourinho piomba sull’obiettivo rossonero: gli scenari

Calciomercato Milan, il centravanti arriva dalla Serie A | Sfida all’Inter

G.B.