Home News Juventus ko a Verona | Szczesny attacca i compagni

Juventus ko a Verona | Szczesny attacca i compagni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29
CONDIVIDI

La Juventus è andata nuovamente al tappeto contro in trasferta contro il Verona. Un KO che non è andato giù a Szczesny. 

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo vuole tornare al Manchester United: Jorge Mendes al lavoro, offerta da più di 100 milioni
Maurizio Sarri e Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Seconda sconfitta nelle ultime tre gare di Serie A per la Juventus che ieri sera è andata al tappeto a Verona in rimonta. Al gol di Cristiano Ronaldo hanno infatti risposto Borini e Pazzini per il 2-1 finale in favore degli scaligeri di Juric. Un KO che fa riflettere il tecnico Maurizio Sarri che nell’ultimo periodo sta faticando lontano dallo ‘Stadium’ come dimostra anche il passo falso di Napoli di due settimane fa. Così facendo CR7 e soci concederanno a Lazio e Inter una ghiotta opportunità per recuperare punti in classifica nella giornata odierna. Per tutte le ultime notizie sul mercato e non solo –>> CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, nuovo super colpo | Lo ‘porta’ Raiola!

Juventus, sconfitta contro il Verona: Szczesny duro

calciomercato milan donnarumma juventus szczesny allegri
Szczesny, portiere della Juventus (Getty Images)

Il 2-1 incassato in rimonta dalla Juventus a Verona non è andato giù a mister Maurizio Sarri, che ha parlato di errori di leggerezza. Un nervosismo che è apparso evidente anche nelle parole del portiere polacco Wojcech Szczesny che a ‘Sky Sport’ non le ha di certo mandate a dire: “Difficile spiegare un KO del genere nei momenti di difficoltà non abbiamo preso gol e ne abbiamo incassati due in una fase di controllo. Questa è una cosa che va cambiata subito, abbiamo lasciato i tre punti per strada in modo imbarazzante“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo da Guardiola: 100 milioni!

Szczesny ha quindi rincarato la dose: “Difficile dire dove dobbiamo crescere ultimamente in trasferta non abbiamo fatto bene ma secondo me siamo comunque in un buon momento. Dobbiamo tornare ad avere fiducia e capacità di portare a casa il risultato. Bisogna ritrovare la capacità di sacrificarsi quando dobbiamo difendere il risultato – spiega Szczesny – saper soffrire un po’ sul campo. Quando si gioca in trasferta e si va in vantaggio, è chiaro che la squadra avversaria ti attacca con più aggressività e devi essere bravo a non prendere gol. C’è sempre preoccupazione quando si perde – ammette il numero 1 bianconero – ma noi continuiamo a lavorare: pensiamo subito alla partita di giovedì in Coppa Italia e poi a difendere la vetta in campionato”.

Szczesny Meret
Wojciech Szczesny (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus e Inter, doppio colpo dal Barcellona

Calciomercato Juventus, Sarri punta il pupillo: scambio ad effetto

G.B.