Home Mercato Juventus Calciomercato Milan, Rangnick e beffa alla Juventus | I dettagli

Calciomercato Milan, Rangnick e beffa alla Juventus | I dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:44
CONDIVIDI

Le ultime di calciomercato Milan si soffermano su Ralf Rangnick probabile nuovo allenatore e direttore sportivo rossonero nonché su uno dei suoi possibili primi colpi

calciomercato milan rangnick
Ralf Rangnick (Getty Images)

Anche se ha sempre smentito sia pubblicamente che privatamente, a meno di colpi di scena sarà davvero Ralf Rangnick il prossimo allenatore del Milan. Anzi manager all’inglese dato che il quasi 62enne tedesco dovrebbe ricoprire il doppio ruolo di tecnico e direttore sportivo rendendo inutile anche la presenza del silenzioso Massara, il cui destino sarà il medesimo di Zvominir Boban e Paolo Maldini oltre che di Pioli.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Milan, sacrificio per risanare i conti | Le pretendenti

Calciomercato Milan, Rangnick e i talenti marchiati Red Bull: ecco chi può diventare rossonero

Rangnick è cresciuto col Milan di Arrigo Sacchi e ad esso si è sempre ispirato nel corso della sua carriera che al di là delle esaltazioni mediatiche non è stata certo indimenticabile, col picco nella stagione 2010/2011 quando subentrò in corsa sulla panchina dello Schalke 04 raggiungendo le semifinali di Champions League dopo aver buttato fuori ai quarti l’Inter allora di Leonardo e vincitrice della competizione nel maggio antecedente nonché conquistando la Coppa di Germania.

A settembre dell’anno successivo andò via a causa di una sindrome di esaurimento nervoso, e qui la somiglianza a Sacchi – che nel febbraio 2001 lasciò il Parma per un motivo simile – è davvero incredibile… A lui vanno comunque dati i meriti della ‘creazione’ del Lipsia, portato prima in Bundesliga e poi in Europa con però il fondamentale aiuto del colosso Red Bull, del quale dalla scorsa estate è Head of Sport and Development Soccer, con focus sui club brasiliani di proprietà del gruppo come il Bragantino.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Milan, escluso al Real | Assalto da 30 milioni

Calciomercato Milan, Rangnick e la ‘beffa’ alla Juventus

Il Milan di Rangnick sarà ovviamente improntato sui giovani di talento, da valorizzare al massimo per poi rivendere a cifre importanti generando una plusvalenza. Uno degli obiettivi potrebbe essere o diventare quello che è ad oggi uno dei prospetti più interessanti del calcio internazionale, pvvero Dominik Szoboszlai in forza al Salisburgo che fa parte della ‘galassia’ Red Bull. Il centrocampista offensivo ungherese classe 2000, 4 gol e 6 assist nella stagione in corso, è cresciuto molto nell’ultimo anno e mezzo, notoriamente è nel mirino soprattutto della Juventus oltre che di Napoli, Lazio e Inter.

Dominik Szoboszlai (Getty Images)

I rossoneri potrebbero avere la meglio sul club presieduto da Andrea Agnelli sfruttando proprio la grande ‘connessione’ tra Rangnick e l’azienda attiva nel settore delle bevande energetiche. Possibile pure uno sconto sul prezzo della clausola, 25 milioni di euro.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Milan, Ibrahimovic verso l’addio | Ma può restare in Serie A!

Milan e Roma, l’agente di Barisic allo scoperto | Le ultime