Playoff e non solo | Nuovo format per la Serie A 2020/21

La Serie A si prepara a tornare in campo nelle prossime settimane: nuova ipotesi per il 2020/21, ecco come cambia il campionato

calciomercato serie A
Pallone Serie A (Getty Images)

Il momento vissuto dal mondo del calcio resta una grossa incognita, con la ripresa dei tornei che in linea di massima dovrebbe riprendere nel mese di giugno. Serie A, B e non solo dunque pronte ad essere completate per programmare la stagione 2020/21. In tal senso, arrivano suggestiva opportunità per il prossimo campionato di Serie A: tutti i dettagli.

LEGGI ANCHE >>>Coronavirus, lo studio su Liverpool-Atletico | “Avrebbe prodotto 41 morti”

LEGGI ANCHE >>>Serie A, caos stipendi | I giocatori minacciano di svincolarsi

Serie A 2020/21, girone unico e playoff:

Serie A
Juventus Stadium (Getty Images)

Se da un alto si rincorrono le voci di una possibile di una diretta gol in chiaro, come dichiarato nelle ultime ore dal Ministro dello Sport Spadafora, dall’altro i club di Serie A pensano già al futuro. Un futuro, quello 2020/21, che potrebbe presentare sorprese e novità importanti per permettere al movimento calcistico di rialzarsi e tornare alla normalità. Secondo quanto riportato da ‘Repubblica‘ starebbe avanzando un’ipotesi decisamente particolare per il campionato 2020/21.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

La finale di Champions League avrà luogo il prossimo 29 agosto, con l’inizio ufficiale della nuova stagione fissata al 1 settembre con i vari ritiri. Probabile dunque che a settembre si rinunci agli impegni delle Nazionali (Nations League) con tempi strettissimi per mercato e preparazione atletica delle squadre. Visto l’Europeo 2021 che inizierà l’11 giugno 2021, i club sono chiamati ad un tour de force per rispettare le tempistiche.

LEGGI ANCHE >>>Coronavirus, campionato nel caos | ”Rischia di saltare tutto!”

Serie A
Palla ufficiale Serie A (Getty Images)

Si tratterebbe, partendo dal prossimo ottobre, di tre gare fisse a settimana. Ipotesi complessa che lascerebbe spazio a quella che vedrebbe la Serie A composta da un unico girone costituito da 19 giornate, con playoff (per le prime 10 classificate) e playout (per le ultime 10) a fine stagione.

LEGGI ANCHE >>>Caos stipendi, la Serie A trema | Niente iscrizione in Champions League

LEGGI ANCHE >>>FIGC su ripresa della A e calciomercato | Il comunicato UFFICIALE

S.C