Calciomercato Milan, tre colpi per lo scudetto | Bastano 10 milioni

Il Milan pianifica tre colpi per alimentare il sogno scudetto: Maldini all’assalto nel calciomercato invernale

Il Milan mantiene la vetta grazie alla sofferta vittoria contro la Sampdoria. Dal campo al calciomercato, la dirigenza rossonera valuta ben tre colpi low cost che possano puntellare la rosa di Pioli in vista di gennaio. A meno di un mese dalla riapertura della sessione invernale, ecco i nomi sul taccuino di Massara e Maldini.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, assalto al centrocampista | Affare in Serie A

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, accordo chiuso | Fatta per 15 milioni!

Calciomercato, tris Milan a gennaio: i nomi

Milan Gameiro
Sami Khedira (Getty Images)

Il Milan fa sul serio. Il club di via Aldo Rossi crede nella possibile cavalcata scudetto e per questo, tra poco più di tre settimane, può provare un triplo colpo di spessore. Nel mirino di Maldini c’è Sami Khedira, ormai fuori dal progetto Juventus ed in scadenza a giugno. Il tedesco guadagna attualmente 6 milioni netti a stagione e rappresenterebbe per la mediana di Pioli un innesto di grande esperienza a costo zero.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Capitolo difesa: torna in auge il nome di Shkrodan Mustafi, destinato a lasciare l’Arsenal a scadenza il prossimo giugno. Il tedesco guadagna circa 5 milioni netti e può partire per 3-4 milioni di euro. Il profilo può ideale, a costi contenuti, da affiancare a Romagnoli e Kjaer, vista anche la possibile partenza di Musacchio.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, ipotesi clamorosa per Ibrahimovic | Due destinazioni

Milan Gameiro
Kevin Gameiro (Getty Images)

Infine in attacco il possibile vice Ibrahimovic risponde al nome di Kevin Gameiro, punta 33enne del Valencia in scadenza il prossimo 30 giugno e valutato 3-4 milioni. Tre innesti di esperienza e spessore il cui costo non supererebbe i 10 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, suggestione Milan | Spunta l’ex Inter: cifre e dettagli

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, ritorno a gennaio | Beffa vicina