Calciomercato, idea Milan per la difesa | La carta da giocare

In casa rossonera si pensa a rafforzare il reparto difensivo: l’ultima idea prevede anche la partenza di un giocatore fuori dal progetto tecnico

Grandi movimenti di mercato in casa Milan. La concreta possibilità di lottare per lo Scudetto – se il buongiorno si vede dal mattino, la squadra rossonera sarà protagonista nella lotta al tricolore – sta convincendo la dirigenza dell’opportunità di ritoccare la rosa per fornire a Pioli delle alternative di qualità.

LEGGI ANCHE >>> Kessie in anticipo: lo scambio per convincere il Milan

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Bremer calciomercato Milan
Bremer © Getty Images

Dopo aver avviato i contati per Gleison Bremer, difensore centrale brasiliano classe ’97 in forza al Torino, c’è un altro giocatore granata che stuzzica la fantasia dello staff tecnico. Si tratta di un profilo che agisce sempre nel reparto arretrato, e per il quale il Milan potrebbe mettere sul piatto un calciatore che non rientra nei piani del tecnico rossonero.

Il Milan punta Singo: la carta Conti

Wilfred Singo
Wilfred Singo (Getty Images)

È Wilfried Singo l’osservato speciale della retroguardia granata: il non ancora 21enne originario della Costa D’Avorio rappresenterebbe una buona alternativa al titolarissimo Calabria. Ovviamente la speranza di Maldini e soci è che la stagione possa proseguire con qualche competizione europea – Champions od Europa League che sia -, per la disputa della quale appare necessario avere dei ricambi in ruolo ben specifici.

LEGGI ANCHE >>> Maldini corre ai ripari, accelerata e svolta: firma con il Milan!

Per arrivare a Singo, che ha una valutazione di circa 7 milioni di euro ed il contratto in scadenza a giugno 2023, il Milan starebbe pensando di inserire nell’affare Andrea Conti, l’ex Parma finito nel dimenticatoio di Milanello.

LEGGI ANCHE >>> Torino, si allontana il rinnovo di Belotti: Cairo annuncia il divorzio

Ovviamente per convincere il DS Vagnati a prendere in considerazione la proposta rossonera, la stessa dovrà essere corroborata da un cospicuo congaglio a favore del club granata: le ambizioni del calciatore africano potrebbero rappresentare una formidabile arma a disposizione del Milan.

Alessio Cherubini