La Juventus ci prova subito: offerta per l’erede di Morata

La Juventus va a caccia di un nuovo bomber da consegnare subito ad Allegri: c’è l’offerta per il sostituto di Morata

La Juventus pensa alla sfida contro il Napoli. Dopo la sosta natalizia, i bianconeri affronteranno la squadra di Spalletti anche se molte delle attenzioni della ‘Vecchia Signora’ sono già rivolte all’attuale sessione invernale di calciomercato. Un gennaio caldo per i bianconeri, soprattutto per quella che sarebbe un’eccellente uscita dallo scacchiere tattico di Massimiliano Allegri: Alvaro Morata. Lo spagnolo non ha convinto a pieno la società torinese ed il riscatto dall’Atletico Madrid (35 milioni di euro) non solo è lontano, ma si avvicina a grandi passi quello che sarebbe l’addio alla Serie A dell’ex centravanti del Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>>Juventus, affare in Premier League: scambio di prestiti e Mourinho ko

Scamacca Juventus
Alvaro Morata © LaPresse

Morata piace al Barcellona, il club di Laporta sta tentando diversi approcci per riuscire ad inserirsi nel prestito che la Juventus ha stipulato con l’Atletico Madrid. Secondo quanto riportato da ‘Repubblica’, il grande sogno rimane sempre quello di Dusan Vlahovic. Le richieste di Rocco Commisso, però, frenano ogni entusiasmo: per meno di 60 milioni di euro, il serbo non potrebbe sbarcare a Torino. Ecco perchè il centravanti per Allegri, quel nove puro richiesto a gran voce, potrebbe arrivare direttamente dalla Serie A. Si tratta di Gianluca Scamacca che, con la maglia del Sassuolo, sta stupendo un pò tutti candidand0si ad assoluto protagonista nel 2022.

LEGGI ANCHE >>>“Affare fatto”: la Juventus chiude la prima operazione di gennaio

Juve, assalto a Scamacca: cifre e dettagli

Scamacca Juventus
Scamacca © LaPresse

Il piano della Juventus per convincere il Sassuolo è chiaro. Un prestito oneroso, circa 5 milioni di euro subito, per poi fissare l’eventuale riscatto a 35, tra 18 mesi. Nell’estate 2023, dunque, la Juventus valuterebbe l’acquisto definitivo dell’attaccante dal Sassuolo.

Adesso, però, i bianconeri devono cedere (Kulusevski e McKenni su tutti) per fare cassa e farsi avanti una volta per tutte per l’arrivo di Scamacca alla corte di Allegri.

LEGGI ANCHE >>>Svolta Bernardeschi, l’agente incontra la Juventus: futuro deciso

Scamacca Juventus
Scamacca © LaPresse

Sono 6 le reti segnate fino ad ora da Scamacca, in 19 presenze con una media realizzativa importante: un gol ogni 152′.