Home Mercato Calciomercato, da Allegri e Ancelotti a Zidane: Mourinho dà il via alla...

Calciomercato, da Allegri e Ancelotti a Zidane: Mourinho dà il via alla rivoluzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12
CONDIVIDI

Il Tottenham esonera Pochettino e si affida a Mourinho aprendo il valzer delle panchine dei top club. Coinvolti Allegri, Ancelotti, Zidane e non solo.

Mourinho al Tottenham

José Mourinho è il nuovo manager del Tottenham. Rimasto senza panchina per quasi un anno dopo l’addio al Manchester United, il tecnico portoghese siederà per la terza volta su una panchina di Premier League dopo il Chelsea e, appunto, i ‘Red Devils’. Lo Special One prende il posto dell’esonerato Mauricio Pochettino, che dopo la storica finale di Champions League conquistata nella passata stagione, paga il pessimo avvio in campionato degli ‘Spurs’. Ma difficilmente l’allenatore argentino resterà a lungo appiedato: l’impressione è che lo sbarco di Mourinho a Londra abbia aperto le danze per un valzer delle panchine dei top club che andrà avanti da qui alla prossima estate.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Serie A, doppietta in Nazionale: ritorno in Italia per Kean?

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Castrovilli e Co.: i giovani della Serie A nel mirino

Real Madrid, Pochettino prima scelta: triangolo con Zidane e Tuchel

Calciomercato Tottenham, Pochettino out: chi al suo posto?
Pochettino @ Getty Images

Da tempo il Real Madrid sta pensando a Pochettino, accostato anche in Serie A. Il ritorno di Zinedine Zidane alle ‘Merengues’ non ha portato i risultati sperati dal presidente Perez, che valuta se proseguire con il tecnico francese o mettere subito sotto contratto l’ormai ex Tottenham. Per Zizou, in caso di addio, si prospetterebbe un ritorno in patria per guidare quel Paris Saint-Germain che lo ha corteggiato a più riprese. La posizione di Thomas Tuchel non è molto salda e anche il 46enne tedesco potrebbe fare ritorno nel suo Paese per sedere sulla panchina del Bayern Monaco, che per ora ha confermato Flick fino a Natale.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato, Juventus double face: tra desideri e pentimenti

Calciomercato, allenatori italiani: anche Spalletti e Gattuso in cerca di panchina

Allegri @ Getty Images

L’effetto domino potrebbe coinvolgere anche club e allenatori italiani. In primis Massimiliano Allegri, molto apprezzato in Premier League, che in corsa per la successione di Solskjaer al Manchester United e di Emery all’Arsenal. Prende intanto sempre più corpo l’ipotesi di un clamoroso ritorno di Carlo Ancelotti al Milan per aprire un nuovo ciclo in rossonero. Per raccogliere la sua eredità al Napoli, il presidente De Laurentiis potrebbe affidarsi ad uno tra Luciano Spalletti e Gennaro Gattuso. E allora musica maestro.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Calciomercato Milan, addio Kessie: è sfida a tre

Calciomercato Juventus, due Top player con l’addio di Ronaldo