Home Mercato Juventus Calciomercato, flop Bernardeschi | Addio Juve ma resta in Serie A

Calciomercato, flop Bernardeschi | Addio Juve ma resta in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14
CONDIVIDI

Le ultime di calciomercato Juventus si focalizzano su Federico Bernardeschi e il suo futuro che molto probabilmente sarà lontano da Torino

calciomercato juventus bernardeschi
Juventus, futuro Bernardeschi in bilico (Getty Images)

Fin qui è stata a dir poco negativa la stagione di Bernardeschi. Quella che fino a un paio d’anni fa sembrava potesse diventare una delle future ‘stelle’ del calcio italiano, oggi è niente di più che una riserva di un Rabiot o Matuidi qualunque. Parliamo di due che non stanno certo brillando nel centrocampo della Juventus chiamata domenica sera contro l’Inter a riscattare la brutta sconfitta subita in Champions contro il Lione. Sconfitta a cui ha partecipato, seppur solo nell’ultimo quarto d’ora anche l’ex Fiorentina non riuscendo però a dare alcun contributo alla squadra di un Sarri in grosso pericolo.

LEGGI ANCHE ->>> Juventus-Inter, sorpresa Sarri e Conte | Doppia esclusione eccellente

Calciomercato Juventus, Bernardeschi verso l’addio: ma può restare in Serie A

Solo un cambio di guida tecnica, a patto tuttavia che l’eventuale nuovo allenatore abbia stima in lui, potrebbe cambiare il futuro di Bernardeschi che ad oggi è di sicuro lontano da Torino. E’ da tempo che si parla di una sua partenza, lo scorso calciomercato estivo ci sono stati dei colloqui col Barcellona per un possibile scambio con Rakitic. Idem a gennaio, anche se la trattativa non è mai stata sul punto di andare in porto.

A bilancio pesa intorno ai 20 milioni, dunque Paratici dovrebbe venderlo sui 25-30 milioni di euro onde evitare una minusvalenza. La cifra non è bassa considerati questi ultimi sei-sette mesi, ragion per cui resta sempre viva l’ipotesi di una sua cessione attraverso uno scambio. Magari con il Milan, dato che alla dirigenza rossonera il giocatore piace: nella sessione invernale ci sarebbe stato un pour parler per un ‘baratto’ con Paqueta. Non è da escludere che la Juve possa offrirlo per ottenere uno sconto sul cartellino di Donnarumma, seppur il recente rinnovo di Szczesny fino al giugno 2024 pare aver allontanato la possibilità di un trasferimento in bianconero del portiere campano.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Juventus, blitz in Europa League | Tre osservati speciali

calciomercato juventus bernardeschi
Bernardeschi in azione (Getty Images)

Nonostante tutto uno dei punti fermi della Nazionale di Mancini, Bernardeschi potrebbe traslocare al Milan anche con la formula del prestito oneroso biennale, con annesso diritto di riscatto. Così la Juve avrebbe modo di ammortizzare ulteriormente il suo costo a bilancio e di rivenderlo con maggiore facilità fra un paio di stagioni, realizzando una plusvalenza.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Juventus, serve un top in mediana: ipotesi clamorosa

Roma, Friedkin pensa a Leonardo: ecco il primo colpo