L’Inter cala l’asso: scambio a sorpresa, Juve e Roma superate

I nerazzurri tentano il colpo con lo scambio: sorpasso e beffa per Juventus e Roma, ecco il sacrificio di Marotta

Il big match contro il Napoli per continuare a rincorrere la vetta. L’Inter di Simone Inzaghi guarda alla sfida di domenica, di scena a San Siro, ma osserva con interesse anche al calciomercato invernale, con l’intenzione di regalare subito nuove pedine al tecnico piacentino nel mese di gennaio. In tal senso, la società meneghina ha intenzione di superare la concorrenza di Roma e Juventus per uno dei profili maggiormente chiacchierati nelle ultime settimane.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, svolta cessione: annuncio a sorpresa di Pif

Inzaghi Inter Satriano Zakaria
Inzaghi © LaPresse

Si tratta di Denis Zakaria, talento del Borussia Monchengladbach che fa gola a numerose società europee. Sul tedesco classe 1996, in scadenza a giugno, vi è da tempo il forte interesse della Roma di Mourinho e della Juventus di Allegri. Adesso, però, l’Inter avrebbe in mano una carta che può ribaltare tutto, favorendo l’approdo del centrocampista già a gennaio alla corte di Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE >>>Asse Milan-Juventus a parametro zero: il piano anti-Inter

Per rimanere aggiornati e commentare con noi tutte le notizie di mercato, di calcio italiano ed estero, seguiteci sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Inter, scambio per Zakaria: il piano

Zakaria Satriano Inter
Denis Zakaria © LaPresse

L’idea di Marotta e Ausilio vedrebbe l’inserimento di Martin Satriano, giovane attaccante nerazzurro, per arrivare subito a Zakaria e beffare Juventus e Roma.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Un piano ben delineato che nelle prossime settimane potrebbe lentamente realizzarsi, lasciando Mourinho e Allegri a mani vuote.

LEGGI ANCHE >>>Svolta Inter, rinnovo UFFICIALE | C’è la firma fino al 2026

Satriano Inter Zakaria
Martin Satriano © LaPresse

2 reti ed 1 assist per Zakaria in 10 presenze con il Borussia Monchengladbach: Satriano la chiave per anticipare Roma e Juventus sul tedesco.