Home Mercato Calciomercato Milan, addio a centrocampo: fissato il prezzo

Calciomercato Milan, addio a centrocampo: fissato il prezzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54
CONDIVIDI

Il milan studia le possibili uscite nel calciomercato invernale: un Big a forte rischio cessione, i possibili scenari

Calciomercato Milan, idea Umtiti del Barcellona per la difesa a gennaio o giugno
Stefano Pioli @ Getty Images

Il Milan, incassato ufficialmente si di Zlatan Ibrahimovic che ritorna a vestire il rossonero dopo ben 8 anni, si guarda intorno in vista del calciomercato invernale. Non solo i colpi in entrata ma anche le uscite, per accumulare un tesoretto da reinvestire tra gennaio e giugno. Tra i maggiori indiziati un Big che, da inizio stagione, ha deluso tutte le aspettative della dirigenza di Elliott.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, grana Donnarumma: futuro a rischio

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, assalto Leonardo | Pronti 80 milioni di euro

Calciomercato Milan, non solo Ibra: addio eccellente in vista

Calciomercato Milan Musacchio
Paolo Maldini, dt del Milan (Getty Images)

Il piano rossonero, a gennaio come già anticipato, prevederebbe diverse uscite per rimpolpare le casse rossonere. In tal senso, una grossa mano potrebbe regalarla la cessione di Franck Kessie. L’ivoriano, arrivato nell’estate 2017 dall’Atalanta per 28 milioni di euro, non è più considerato incedibile e potrebbe partire nei primi giorni di gennaio.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Su di lui, secondo quanto riportato da ‘Il Corriere dello Sport‘, soprattutto i club inglesi da tempo interessati all’ex atalantino. Wolverhampton e West Ham, in tal senso, sarebbero in pole position per accaparrarsi le prestazioni del classe 1996 che a Milano non ha ancora brillato come a Bergamo.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, avanza l’ipotesi spagnola per l’attacco

Milan, flop Kessie: la richiesta del club rossonero

Kessie
Franck Kessie (Getty Images)

Sarebbero 30 i milioni di euro che il club di via Aldo Rossi sarebbe pronto a chiedere per cedere il cartellino di Kessie già a gennaio. Una cifra importante per un calciatore che ha deluso tutte le aspettative sia con Giampaolo che Pioli e che potrebbe fruttare un’interessante plusvalenza al Milan di Elliott. In questa travagliata stagione, l’ivoriano è andato a segno una sola volta in 15 presenze complessive, per 1136′ sul terreno di gioco. Numeri che starebbero convincendo il Milan a guardare altrove, rivoluzionando la mediana tra gennaio e giugno.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, addio all’obiettivo per l’attacco: cambia lo scenario

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, con Ibra si cambia: le scelte di Pioli

S.C